Lo sport promuove il Baldo

Baldofestival sportivo con cavalli, trekking gite e mountain bike

27/08/2003 in Avvenimenti
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
a.j.

Un ele­men­to sicu­ra­mente impor­tante per pro­muo­vere il ter­ri­to­rio baldense è cos­ti­tu­ito dal­lo sport. E lo sport tro­verà ampio spazio a set­tem­bre, nell’ambito del­la sec­on­da edi­zione del Bald­ofes­ti­val. Un pri­mo trekking del , per far conoscere le bellezze nat­u­ral­is­tiche, pae­sag­gis­tiche, architet­toniche del ter­ri­to­rio, è in pro­gram­ma dal 4 al 7 set­tem­bre. Altre escur­sioni gui­date sono pre­viste: domeni­ca 7 con arri­vo a Val­fred­da e con­cer­to in mal­ga; saba­to 13 alla Roc­ca e al Forte di Riv­o­li; saba­to 20 tra le mal­ghe nei din­torni di Fer­rara. Ma il Bal­do si pres­ta anche ad altre inter­es­san­ti attiv­ità sportive, specie quelle inno­v­a­tive. Infat­ti dal 1986 è sta­ta aper­ta a Capri­no una scuo­la cer­ti­fi­ca­ta di Volo libero per delta­plano e para­pen­dio: Delta­land, cui han­no fat­to segui­to il Praglind­ing club di Mal­ce­sine e l’Alto Gar­da club Mori. I decol­li spet­ta­co­lari, sono sit­uati in quo­ta con ampia visuale sul , la Val­dadi­ge e la pia­nu­ra. Una gara di delta­plano e para­pen­dio è tra l’altro in pro­gram­ma per domeni­ca 14. Nel­la Valle dell’Orsa, nei pres­si di Fer­rara, Beppe Pighi e le guide alpine di Verona han­no aper­to un per­cor­so di tor­ren­tismo che, gra­zie alla spet­ta­co­lar­ità del vajo in cui si scende, richia­ma appas­sion­ati da tut­ta Europa. Una escur­sione è pre­vista per il giorno 6. Anche l’associazione spele­o­log­i­ca di Verona sarà pre­sente a Bald­ofes­ti­val con incon­tri infor­ma­tivi, una ser­a­ta di dia­pos­i­tive e, per pro­muo­vere la spele­olo­gia sul Bal­do, con una escur­sione gui­da­ta alla grot­ta Soala, sopra Bren­zone. Il cav­al­lo, sul monte Bal­do, è di casa. Spes­so lun­go gli antichi sen­tieri si incon­tra­no cav­a­lieri in escur­sione tra le mal­ghe: il Grup­po equi­tazione Capri­no, l’Equibaldo di San Zeno e Cav­al­la­ga­ri­na di Mori o i cor­si del­la scuo­la «Bar­lot» a Capri­no sono sem­pre disponi­bili ad accogliere asso­ciati. Una tra­ver­sa­ta a cav­al­lo del Monte Bal­do è fis­sa­ta per saba­to 6 set­tem­bre. Ma al di là delle man­i­fes­tazioni speci­fiche pre­viste nel peri­o­do di Bald­ofes­ti­val anche altri sport trovano sul Bal­do e nei pae­si del­la Comu­nità un loro ambi­ente ide­ale. In par­ti­co­lare la moun­tain bike, che vede il numero di appas­sion­ati aumentare di giorno in giorno e ai quali la mon­tagna baldense offre una stu­pen­da serie di per­cor­si. Sci, ten­nis, cal­cio, atlet­i­ca leg­gera sono infine sport che trovano numerose pos­si­bil­ità di prat­i­ca su tut­to il ter­ri­to­rio baldense.

Parole chiave: -