36esima edizione della regata

Barche in gara sul percorso del mitico Agello

22/09/2002 in Sport
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Desenzano del Garda

Va in sce­na a Desen­zano la rega­ta orga­niz­za­ta da ben 36 anni dal­la «Fraglia Vela», nelle ultime edi­zioni in stret­ta col­lab­o­razione con il club nau­ti­co «Diavoli Rossi», ded­i­ca­ta al Repar­to alta veloc­ità e a Francesco Agel­lo. Sce­nario del­la man­i­fes­tazione è il lago tra Desen­zano, Moni­ga, Maner­ba, Sirmione, sul­lo stes­so per­cor­so che il miti­co mares­cial­lo Francesco Agel­lo affron­tò nell’ottobre 1936, quan­do con il suo idro­volante Mac­chi-Cas­tol­di 72 rag­giunse la veloc­ità imbat­tuta di 709 chilometri l’ora. Parte­ci­pano alla rega­ta cir­ca 40 imbar­cazioni, la mag­gior parte delle quali sono state pro­tag­o­niste alla recente «». La pre­mi­azione è pre­vista alle 16.30, nel club nau­ti­co «Diavoli Rossi» in via Mot­ta 56 a Desen­zano, nell’ex Idrosca­lo. Saran­no pre­sen­ti il colon­nel­lo Gian­mar­co Belli­ni, coman­dante del Ses­to Stor­mo di Ghe­di, autorità civili, mil­i­tari, sportive, ami­ci e familiari.

Parole chiave: