Bardolino: un anno di manifestazioni

18/12/2014 in Attualità
Di Redazione

Undi­ci minu­ti di emozioni. E’ rac­chiu­so in un video ad alta definizione, prodot­to da Ben Peretti, l’insieme delle man­i­fes­tazioni tur­is­tiche e d’intrattenimento pro­mosse ed orga­niz­zate dal­la Fon­dazione “” nel cor­so dell’anno solare 2014.

Oltre trenta even­ti di grande richi­amo e fas­ci­no spalmati lun­go dod­i­ci mesi con il pic­co di rasseg­ne incen­trate nei mesi estivi. Appun­ta­men­ti che han­no trova­to largo con­sen­so di parte­ci­pazione da tur­isti e res­i­den­ti, riscuo­ten­do una buona riso­nan­za medi­at­i­ca in cam­po provin­ciale e nazionale. Una plu­ral­ità di even­ti in gra­do di sod­dis­fare tut­ti i palati spazian­do dai con­cer­ti di Vale­rio Scanu e Red Canz­ian al fes­ti­val nazionale dei Cor­pi dip­in­ti, pas­san­do dal recital “Altro di me” di . Ma non solo. Man­i­fes­tazione cul­tur­ali come Parole sull’Acqua e il Fes­ti­val Inter­nazionale del­la Geografia a fare da con­tro altare ad appun­ta­men­ti sportivi come il Inter­nazionale “Cit­tà di Bar­dolino” o “La 10 di Bar­dolino”. Il tut­to imprezios­i­to da man­i­fes­tazione di grande respiro, come il “Palio del ” e la “Fes­ta dell’Uva e del Bar­dolino”, o di appun­ta­men­ti ded­i­cati ai più pic­coli, come il “Gio­caBim­bi” e il Carnevale. Ciliegi­na sul­la tor­ta del 2014 è la sta­to, a fine set­tem­bre, il “Bar­dolino Air Show” con la pre­sen­za del­la pat­tuglia acro­bat­i­ca delle .

Tut­to questo, e molto altro, è ora rac­chiu­so in un uni­co fil­ma­to che più delle parole sin­te­tiz­za l’intenso lavoro prodot­to dal­la “Fon­dazione Bar­dolino Top”, brac­cio oper­a­ti­vo del Comune.

Moltepli­ci le diret­tri­ci uti­liz­zate per la divul­gazione delle sin­gole man­i­fes­tazioni indi­vid­uan­do, a sec­on­da del­lo speci­fi­co even­to, una pre­cisa strate­gia spazian­do dalle tradizion­ali con­feren­ze stam­pa, all’utilizzo di comu­ni­cati stam­pa e newslet­ter non tralas­cian­do i social net­work (Face­boock, Twit­ter) e gli stes­si sms. Fon­dazione che ha inoltre dato alle stampe una serie di pub­bli­cazioni a sosteg­no delle sin­gole man­i­fes­tazioni oltre ad un’apprezzata Map­pa di Bar­dolino, gra­tui­ta, stam­pa­ta in cen­tomi­la copie.

Tut­to questo è reso pos­si­bile dai vari spon­sor, cir­ca una cinquan­ti­na, che sot­to varie forme con­tribuis­cono alla real­iz­zazione dei vari even­ti svolti nell’arco dell’anno.