Il Consorzio Lago di Garda Riviera dei Limoni e dei Castelli è alla Fiera "F.RE.E." di Monaco

Benaco, la promozione a domicilio dei tedeschi

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

 Una panoram­i­ca del Lago di Gar­da da Tig­nale Ci sarà anche il Con­sorzio Lago di Gar­da Riv­iera dei Limoni e dei Castel­li alla fiera del tur­is­mo F.re.e. (Freizeit reisen erhol­ung), in pro­gram­ma da oggi a lunedì a Mona­co di Baviera; oltre ad essere una delle più impor­tan­ti vetrine inter­nazion­ali, la rasseg­na, per il Con­sorzio garde­sano, cos­ti­tu­isce un appun­ta­men­to pro­mozionale di rilie­vo asso­lu­to in quan­to la Baviera è un baci­no di flus­si tur­is­ti­ci stori­co per il lago (nel 2009 c’è sta­to un aumen­to di cir­ca il 15% delle preno­tazioni con meta il Garda).Il Con­sorzio Lago di Gar­da Riv­iera dei Limoni e dei Castel­li, insieme ai part­ner Ingar­da Trenti­no per la parte trenti­na e Con­sorzio Lago di Gar­da per la spon­da vene­ta, saran­no in fiera con un uni­co stand per portare avan­ti il prog­et­to inter­re­gionale di pro­mozione del lago.Lo stand di 40 mq pro­por­rà immag­i­ni ad alto impat­to visi­vo per invitare a scegliere il Gar­da come meta di vacanze; all’in­ter­no del­lo spazio espos­i­ti­vo, per gli oper­a­tori tur­is­ti­ci con­sorziati, ci sarà l’occasione per favorire l’in­con­tro doman­da-offer­ta. Ogni giorno ver­ran­no inoltre pro­poste al vis­i­ta­tore degus­tazioni di tut­ti i del territorio.Sabato una del­egazione di tut­ti i sin­daci garde­sani farà visi­ta allo stand a fini di rap­p­re­sen­tan­za e per raf­forzare anco­ra di più i rap­por­ti con una cit­tà e una zona del­la Ger­ma­nia che è sem­pre sta­ta fedele al Bena­co (è indica­ti­vo che il lago sia sta­to scel­to come sede per il ritiro del­la squadra del Bay­ern Monaco).I vis­i­ta­tori del­la fiera potran­no vedere di per­sona l’in­ten­so lavoro che i Con­sorzi svol­go­no per la pro­mozione e la com­mer­cial­iz­zazione del tur­is­mo garde­sano, su questo prog­et­to molto ben sup­por­t­ati dalle Regioni.Il Con­sorzio Lago di Gar­da Riv­iera dei Limoni e dei Castel­li, con sede a Vil­la di Gargnano in via Oli­va 32, è sta­to recen­te­mente cos­ti­tu­ito ed è il frut­to del­l’ac­cor­do tra i Con­sorzi Riv­iera dei Limoni e Riv­iera dei Castel­li, le Ammin­is­trazioni del­la Valte­n­e­si e Hotels Pro­mo­tion di Desen­zano; il nuo­vo ente è la più grande realtà tur­is­ti­ca del­la provin­cia e del­la regione, e tra le mag­giori a liv­el­lo nazionale. Il Con­sorzio è cos­ti­tu­ito da 16 Comu­ni (da Limone a Desen­zano), cir­ca 350 strut­ture ricettive alberghiere ed extral­berghiere, oltre 250 aziende del set­tore ris­torazione, com­mer­cio e arti­giana­to e 30 aziende pri­vate a vocazione turistica.

Parole chiave: