Nella prima regata del Palio gli equipaggi veneti si confermano al vertice. Sabato gara a Limone Miglior tempo per Garda, poi Bardolino e Peschiera

Bisse veronesi in evidenza

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Alvaro Joppi

Man­ca­to l’esordio a Gar­done Riv­iera, per via delle con­dizioni meteo avverse, le bisse del Gar­da final­mente sono scese in acqua in not­tur­na nel gol­fo di Desen­zano. I 17 equipag­gi, in rap­p­re­sen­tan­za di undi­ci cir­coli remieri bena­cen­si e del lago d’Iseo, si sono così mis­urati dopo la sos­ta. Non pri­ma però di aver super­a­to un pic­co­lo impre­vis­to, dovu­to a un’ onda anom­ala che ha fat­to imbar­care acqua ad alcune imbar­cazioni. Quin­di la gara di aper­tu­ra del­la trentasettes­i­ma edi­zione per l’assegnazione del­la , nonché val­i­da per la for­mazione delle bat­terie di parten­za. In pri­mo piano anco­ra una vol­ta gli armi verone­si. La pri­ma sfi­da infat­ti ha mes­so in risalto l’ottima preparazione e l’affiatamento dei sin­goli equipag­gi con (Bruno e Pier­francesco Maf­fez­zoli, Sil­vano Dall’Agnola e Mau­ro Faraoni) a pre­sen­tar­si per pri­ma in boa di arri­vo con quat­tro sec­on­di di van­tag­gio su Peschiera (Fran­co, Alber­to, Luca Cal­dana e Umber­to Broglia): tem­pi 6’31″ e 6’35″. Al ter­zo pos­to Vil­lanel­la di Gargnano, segui­ta da Ichtya di Peschiera e Benacume di Toscolano Mader­no. Ma è sta­ta la bis­sa Gar­da (Mat­teo Pinci­ni, Michele Berton­cel­li, Pao­lo Tac­coni e Alber­to Malfer), vincitrice del­lo scor­so cam­pi­ona­to, a far reg­is­trare il miglior tem­po del­la ser­a­ta, con un otti­mo 6’30″. In sec­on­da bat­te­ria i garde­sani sono rius­ci­ti a met­tere in fila Clu­san­i­na di Clu­sane d’Iseo, Ca’ Da Mosto di Desen­zano, Regi­na Ade­laide di Gar­da, Bir­ba di Lazise e Preon­da di Bar­dolino. L’ultima bat­te­ria ha vis­to pri­ma al tra­guar­do Car­mag­no­la di Clu­sane d’Iseo, segui­ta da Fos­ca­ri­na di Gar­done, che ha pre­ce­du­to di un sof­fio Portesina di Portese. A seguire: Palo­ma di Gar­da, Por­tovec­chio di Desen­zano e Serenis­si­ma di Salò. Il prossi­mo appun­ta­men­to è in cal­en­dario saba­to 3 luglio alle ore 20.30 a Limone. In acqua gli equipag­gi saran­no sud­di­visi in tre bat­terie: quel­la d’elite con Bar­dolino Car­mag­no­la, Gar­da, Fos­ca­ri­na, Peschiera e Clu­san­i­na. La bat­te­ria di mez­zo invece si pre­sen­terà con Portesina, Vil­lanel­la, Ca’ da Mosto, Palo­ma, Ichtya e Regi­na Ade­laide. La terza, che però scen­derà in acqua per pri­ma: Bir­ba, Por­tovec­chio, Benacume, Preonda.

Parole chiave: