Dalla Benaco Banca a piazza Rizzardi, accesso vietato come anche nelle vie Madonnina e D’Annunzio. Da domani al 15 dicembre viabilità stravolta in centro per lavori

Borgo Cavour chiuso al traffico

12/11/2006 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Stefano Joppi

Lavori in cor­so e rel­a­ti­vo cam­bio del­la in cen­tro paese.A par­tire da domani fino al 15 dicem­bre parte di Bor­go Cavour, dall’altezza del­la fil­iale Bena­co Ban­ca a piaz­za Guer­ri­eri Riz­zar­di, ver­rà chiusa nei due sen­si di mar­cia ai veicoli a quat­tro e due ruote per con­sen­tire il com­ple­to rifaci­men­to del­la sede stradale e il nuo­vo arredo urbano. È pre­vista la chiusura del Bor­go dall’intersezione con via Fos­se- Vespuc­ci fino a piaz­za Guer­ri­eri Riz­zar­di, con con­seguente inver­sione del sen­so di mar­cia in via Mag­el­lano e Da Ver­az­zano. Si trat­ta del­la con­tin­u­azione dei lavori che inten­dono riqual­i­fi­care l’intero cor­so (la pri­ma parte è sta­ta com­ple­ta­ta, con grave ritar­do, a pri­mav­era inoltra­ta) e inten­dono ren­dere più ordi­na­ta e di pre­gio la zona che intro­duce al paese trasfor­man­do una pura arte­ria di col­lega­men­to stradale in un per­cor­so veico­lare e pedonale con carat­ter­is­tiche d’inserimento al cen­tro stori­co vero e pro­prio. Si pros­eguirà quin­di, su entram­bi i lati del­la sede stradale, alla costruzione del mar­ci­apiede men­tre la con­fluen­za con Por­ta Verona e via Fos­se sarà attrez­za­ta ad arredo rubano con pavi­men­tazione in pietra di prun bian­ca e zona a verde pub­bli­co con mes­sa a dimo­ra di essen­ze flo­re­ali ed arbus­tive a bas­so fus­to. La cor­sia cen­trale, sem­pre a sen­so uni­co di mar­cia, sarà invece in asfal­to. Sarà inoltre riv­ista l’illuminazione pub­bli­ca. Il cos­to totale dell’opera, pri­mo e sec­on­do stral­cio, è di 300 mila euro.Rimarranno inoltre chiuse al traf­fi­co, fino al ter­mine del mese, via Madon­ni­na e via D’Annunzio per la ristrut­turazione in cor­so dell’hotel Capri. Per­tan­to i veicoli diret­ti all’ufficio postale potran­no poi uscire dal parcheg­gio svoltan­do a sin­is­tra in via Madon­ni­na e poi a destra in via Colom­bo. Chiusura infine anche per via Canevon dove sono in cor­so i lavori di pavi­men­tazione, costruzione del mar­ci­apiede e di una pista . Lavori che dovreb­bero ter­minare per l’inizio dell’anno nuovo.

Parole chiave: