Va in scena domani, domenica, nelle aziende del Consorzio di tutela del Garda Classico la prima edizione di «Assaggia il tuo regalo». Dalle 10 alle 19 è possibile gustare i vini della sponda bresciana del Benaco, anche in vista degli acquisti natalizi

Brindisi in cantina cercando la bottiglia giusta

11/12/2004 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Saran­no 22 le can­tine garde­sane che domani, domeni­ca 12 dicem­bre, dalle 10 alle 19, rimar­ran­no aperte in occa­sione del­la sin­go­lare ed assi inter­es­sante man­i­fes­tazione, pro­mossa dal Con­sorzio Tutela Gar­da Clas­si­co, dal tito­lo «Assag­gia il tuo rega­lo». «Un’iniziativa spe­ciale idea­ta per le fes­tiv­ità natal­izie, con degus­tazioni gra­tu­ite di vini e prodot­ti del ter­ri­to­rio pres­so le migliori can­tine ader­en­ti al Con­sorzio stes­so nasce — spie­gano gli orga­niz­za­tori — per favorire l’incontro tra i pro­dut­tori ed il pub­bli­co, e dare, a quest’ultimo, l’opportunità di conoscere diret­ta­mente la qual­ità delle can­tine vitivini­cole del , la vari­età dei vini prodot­ti e la con­ve­nien­za dell’acquisto diret­ta­mente dai pro­dut­tori». «L’idea di una gior­na­ta ded­i­ca­ta ai pri­vati per far degustare gra­tuita­mente i migliori vini delle aziende — aggiun­gono dal Con­sorzio — vor­rebbe inoltre ren­dere la scelta dei regali di una piacev­ole occa­sione per pas­sare una domeni­ca diver­sa, accolti dalle numerose can­tine che han­no ader­i­to all’iniziativa». Durante la gior­na­ta, oltre a vis­itare le diverse aziende degu­s­tan­do otti­mi vini accom­pa­g­nati da , si potrà cogliere l’occasione per far­si con­sigliare dai pro­dut­tori e scegliere diret­ta­mente i pro­pri regali di Natale tra vini, spuman­ti, grappe e prodot­ti del ter­ri­to­rio, che ver­ran­no apposi­ta­mente preparati in con­fezioni rega­lo e accom­pa­g­nati dagli auguri del Con­sorzio Gar­da Clas­si­co per sot­to­lin­eare la qual­ità del­la scelta.

Parole chiave: