Il sindaco Bocchio non esclude «un nuovo appalto» Da domani sottopasso aperto al traffico leggero

Campagna ritorna a vivere

05/10/2006 in Viabilità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

Domat­ti­na alle ore 8 saran­no tolte le transenne dal sot­topas­so di Cam­pagna e la stra­da sarà aper­ta al solo traf­fi­co leg­gero. L’annuncio è del sin­da­co «sod­dis­fat­to di togliere final­mente dall’isolamento la frazione di Cam­pagna. Il cantiere rimane comunque aper­to per il com­ple­ta­men­to dei lavori pre­visti nel prog­et­to. L’ufficio tec­ni­co sta mon­i­toran­do quo­tid­i­ana­mente i lavori dell’impresa. Non esclu­di­amo che se i ritar­di di con­seg­na saran­no ecces­sivi, non si pos­sa ricor­rere ad un nuo­vo appal­to, pur rima­nen­do nel bud­get di spe­sa pre­ven­ti­va­to. Adesso l’importante è ridare fia­to alla in tut­ta la zona, sia per i res­i­den­ti che per le imp­rese…». In atte­sa del com­ple­ta­men­to del­la posa del col­let­tore fog­nario lun­go via Tirale, gli auto­mo­bilisti che escono dal sot­topas­so di Cam­pagna dovran­no ind­i­riz­zarsi in via Mon­te­bel­lo. Se diret­ti ver­so il capolu­o­go, risalire da via D’Acquisto (caser­ma dei Cc). Le sbarre del pas­sag­gio a liv­el­lo furono calate defin­i­ti­va­mente a dicem­bre del 2003. I lavori furono appal­tati il 12 gen­naio 2004. Sui ritar­di e sui costi del sot­topas­so è sta­ta nom­i­na­ta dal sin­da­co Boc­chio una com­mis­sione d’inchiesta, men­tre l’ex sin­da­co Man­to­vani ha invi­a­to un espos­to a Procu­ra e Corte dei conti.

Parole chiave: