In attesa del nome dell'esperto di parte bresciana

Cancello di ferro a sud della frana

16/01/2001 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo

Ieri, gior­na­ta in cui la provin­cia di Bres­cia avrebbe dovu­to comu­ni­care il nome del­l’es­per­to di frane da affi­an­care all’ingeg­n­er Castel­li (accred­i­ta­to come sicuro esper­to del­la parte trenti­na), la provin­cia ha provve­du­to a sbar­rare anche da sud con un can­cel­lone di fer­ro, la Garde­sana. Il man­u­fat­to è anda­to a Limone sul bat­tel­lo e poi è sta­to trasporta­to all’al­tez­za del­la penul­ti­ma para­mas­si real­iz­za­ta dopo la frana del ’99, per essere cemen­ta­to nel­la roc­cia. Solo i gat­ti rius­ci­ran­no a passare.