Domani feste da Desenzano a Sirmione per la grande notte di San Silvestro

Capodanno sul GardaUno schiaffo alla crisi

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Maurizio Toscano

Uno schi­af­fo in piena rego­la alla crisi. Nelle piazze, nei parchi ter­mali, ris­toran­ti e locali not­turni, negli ora­tori il 2009 sul Gar­da si apre alla grande. C’è chi, addirit­tura, ha abbas­sato i prezzi per San Sil­ve­stro: una sfi­da in piena rego­la con un aus­pi­cio che altri seguano questo esem­pio. Una quar­an­ti­na gli alberghi aper­ti a Sirmione, la metà cir­ca a Desen­zano con posti let­to anco­ra disponi­bili. Più numerosi, invece, ris­toran­ti, pub ed altri locali a bat­ten­ti aper­ti. Ma la notizia di spic­co è che anche i Comu­ni han­no mes­so mano al portafoglio per offrire appun­ta­men­ti in piaz­za, garan­ten­do prati­ca­mente anche a chi ha pochi sol­di in tas­ca di goder­si il Capo­dan­no in alle­gria. Allo­ra vedi­amo cosa davvero offra il bas­so Gar­da domani sera.A DESENZANO la «Tonale», ammi­raglia del­la , mol­la gli ormeg­gi con il tut­to esauri­to alle 21.30 per fare rien­tro alle 2.30 (ma il veg­lione pros­eguirà fino alle 4). I ris­toran­ti (prezzi per per­sona): «Al Car­ret­to» menù di carne o pesce ad 80 euro tut­to inclu­so; poi il «Gar­da» con cenone a 45/50 euro o menù alla car­ta; all’«Esplanade» menù raf­fi­na­to con vini di grande pre­gio e cham­pagne a 180/200 euro, Al Teatro Alber­ti cena di gala in gal­le­ria a 170 euro con tavo­lo per il dopoce­na, 140 nel parterre (sen­za tavo­lo nel dopoce­na), 25 euro dopo la mez­zan­otte inclusa con­sumazione: sul pal­co grande musi­ca e core­ografie con bal­leri­ni inter­nazion­ali e dopo la mez­zan­otte show di Fabio Super­no­va. Al Ris­torante «Caf­fè Italia» in piaz­za Malvezzi menù alla car­ta con prezzi ridot­ti: 45 euro escluse bevande. Veg­lioni anche negli ora­tori di Cen­te­naro e San Bia­gio di Riv­oltel­la e nei cen­tri sociali di Desen­zano e Riv­oltel­la. Il Comune, infine, orga­niz­za in piaz­za Malvezzi a par­tire dalle 21.30 il veg­lione con Max Pisu e la Graziano Romani Band: ingres­so gratuito.A SIRMIONE in piaz­za Mer­ca­to, Colom­bare, oltre alla pista di ghi­ac­cio il Capo­dan­no ver­rà salu­ta­to con una lun­ga notte in com­pag­nia dei dj di Radio Stu­dio Più: orga­niz­za il Comune con la col­lab­o­razione del Bar Wilde e dell’Us Roviz­za. A Capo­dan­no dalle 17 in piaz­za Car­duc­ci show del­la Cas­tri­ni Band con l’associazione Alber­ga­tori e Ris­tora­tori ed altri oper­a­tori. La «Vec­chia Lugana» pro­pone sia il cenone, 150 euro con cham­pagne finale, che il menù alla car­ta; al «Sig­nori» menù da otto por­tate a 110 euro escluse bevande; infine «Il Poz­zo» in via Bres­cia pro­pone menù di carne o pesce a 75 euro incluse bevande. Per chi vuol tentare la for­tu­na anche l’ultimo giorno del 2008 c’è l’ottimo cenone in com­pag­nia delle slot machine o del­la tombo­la alla Sala Bin­go di via Maz­zarona con una dotazione di ric­chi pre­mi. Ma a Sirmione c’è anche Aquar­ia con il Capo­dan­no sen­so­ri­ale delle Terme: l’ingresso di 195 euro com­prende acces­so all’intera strut­tura dalle 21.30 alle 2, omag­gi e cena alle 22 con menù particolari.INFINE LE DISCOTECHE e altri locali not­turni: aper­ti il Fura, il Dehor, il Mazoom di S. Mar­ti­no del­la Battaglia, il Male­mi al Lido di Lona­to, il Desen­zano The Club (ex Lele Mora House), infine i trasgres­sivi Art Club di Desen­zano e Desigual di Lona­to, men­tre la sera di Capo­dan­no al Sì Sì Pub di piaz­za Duo­mo, Desen­zano, appun­ta­men­to con le drag queen di Iri­de Mcdown.

Parole chiave: -