Festa ai Palazzi Scaligeri di Verona per la consegna della certificazione. È una delle prime scuole ad aver ottenuto l’Uni En Iso 9001

Carnacina, un istituto di Qualità

30/04/2003 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Stefano Joppi

Cer­ti­fi­cazione di qual­ità per l’Istituto d’istruzione supe­ri­ore Lui­gi Car­naci­na. L’ambito tra­guar­do è sta­to fes­teggia­to ieri mat­ti­na nel­la sala con­sil­iare provin­ciale di Log­gia Frà Gio­con­do a Verona alla pre­sen­za di uno stuo­lo d’autorità politiche, diri­gen­ti sco­las­ti­ci, inseg­nan­ti e una nutri­ta rap­p­re­sen­tan­za di stu­den­ti del­la scuo­la garde­sana. È toc­ca­to al vice pres­i­dente del­la Provin­cia Anto­nio Pas­torel­lo e subito dopo al pres­i­dente Alear­do Mer­lin, giun­to un atti­mo in ritar­do, con­seg­nare il riconosci­men­to di Qual­ità al pre­side dell’istituto, il pro­fes­sore Arman­do Gal­li­na, ex sin­da­co di Bar­dolino e fonda­tore nel 1973 del­la scuo­la alberghiera che nel 2000 ha cos­ti­tu­ito l’istituto d’istruzione supe­ri­ore com­pren­dente la sede stac­ca­ta di Valeg­gio, il liceo sci­en­tifi­co e l’istituto pro­fes­sion­ale per i servizi com­mer­ciali di Gar­da. Una strut­tura di par­ti­co­lare com­p­lessità orga­niz­za­ti­va, che con­ta 66 clas­si per 1380 alun­ni, 190 docen­ti e cir­ca un centi­naio di dipen­den­ti. Alla cer­i­mo­nia era­no pre­sen­ti oltre all’assessore alla pub­bli­ca istruzione Adi­maro Moret­ti degli Adi­mari e al diret­tore gen­erale delle scuole del Vene­to Enzo Mar­tinel­li, anche il sin­da­co di Gar­da Davide Bendinel­li, il pri­mo cit­tadi­no di Bar­dolino Arman­do Fer­rari e il vice di Valeg­gio Fran­ca Beni­ni. Nell’istituto garde­sano le ver­i­fiche ispet­tive sono state effet­tuate nel mar­zo scor­so dal­la Dekra Its; un lavoro che ha vis­to impeg­na­ta una com­mis­sione qual­ità che, con la col­lab­o­razione di Sbr Con­sult­ing, ha pre­dis­pos­to ed imple­men­ta­to il sis­tema Qual­ità dell’istituto. La cer­ti­fi­cazione è giun­ta al ter­mine di un per­cor­so inizia­to dall’ex pre­side Lugheri e poi sostenu­to dall’attuale diri­gente sco­las­ti­co che ha avver­ti­to la «cres­cente impor­tan­za di uno stret­to rap­por­to tra mon­do del­la for­mazione e del lavoro». Gra­zie alla Uni En Iso 9001, l’istituto Car­naci­na risul­ta in pole posi­tion in una ipotet­i­ca grad­u­a­to­ria di finanzi­a­men­ti statali oltre a svilup­pare, parole del pro­fes­sor Gal­li­na, «un sen­so di apparte­nen­za ad una scuo­la che si dota di una base per il miglio­ra­men­to con­tin­uo dei servizi sco­las­ti­ci».