Un’iniziativa dei «Cuori Ben Nati» di Rivoltella che ha destato interesse. Alla sfilata dei calessi e diligenze, un «carretto del pollivendolo»

Carro invitato all’«Oktober Fest»

14/09/2006 in Attualità
A Affi
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Sara Mauroner

La sfi­la­ta di car­ri, calessi e dili­gen­ze che si è tenu­ta lo scor­so week end a Desen­zano è sta­ta un suc­ces­so. Gra­zie all’iniziativa orga­niz­za­ta dai di Riv­oltel­la, in col­lab­o­razione con il Comune di Desen­zano, saba­to 9 set­tem­bre le vie e le piazze del cen­tro stori­co sono sta­ti ani­mati dai mezzi di trasporto d’epoca, che han­no anche atti­ra­to l’attenzione di un’équipe fotografi­ca di Mona­co di Baviera. C’era anche un curioso car­ret­to del pol­liven­do­lo; il pro­pri­etario, sign­or Trec­ca­ni di Mon­tichiari, è sta­to invi­ta­to ad esporre il car­ret­to all’Oktoberfest di Mona­co. Gli orga­niz­za­tori sono rius­ci­ti a riu­nire ben 29 mezzi del­la fine del dician­noves­i­mo sec­o­lo, trainati da cav­al­li, asi­ni, muli e buoi. Dili­gen­za postale, car­ro con leg­name, car­ret­to per ani­mali da cor­tile e per la cac­cia alla volpe e anco­ra una let­ti­ga e una car­ret­ta per il mer­ca­to. Han­no sfi­la­to anche alcu­ni pezzi uni­ci, come nel caso del break pic­co­lo, car­roz­za per bam­bi­ni traina­ta da due pony, la tim­o­nel­la per il dot­tore e un car­ret­to sicil­iano. I mezzi che han­no parte­ci­pa­to alla sfi­la­ta proveni­vano da qua­si tut­to il Nord Italia: Bres­cia, Man­to­va, Pado­va, Pavia, Fer­rara e Mod­e­na. Un’iniziativa uni­ca, il cui suc­ces­so ha por­ta­to grande sod­dis­fazione agli organizzatori.

Parole chiave: