Venerdì 15 settembre sarà la presidente nazionale della Croce Rossa Italiana, Maria Pia Garavaglia, ad inaugurare la nuova autoambulanza donata dalla fondazione Cariplo al gruppo di soccorso castiglionese.

Castiglione, la Cariplo dona un’ambulanza alla Croce Rossa

10/09/2000 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Elia Botturi

Ven­erdì 15 set­tem­bre sarà la pres­i­dente nazionale del­la , Maria Pia Gar­avaglia, ad inau­gu­rare la nuo­va autoam­bu­lan­za dona­ta dal­la fon­dazione Carip­lo al grup­po di soc­cor­so cas­tiglionese. La cer­i­mo­nia di con­seg­na del mez­zo avver­rà alle 19 alla sede di via Grop­pi, nel­la zona di Cam­pas­so, e oltre all’onorev­ole Gar­avaglia ci saran­no i sin­daci del com­pren­so­rio al quale la Croce Rossa cas­tiglionese for­nisce e varie prestazioni per trasporti ed emer­gen­ze. Un impor­tante servizio di cui si sta facen­do cari­co la CRI aloisiana da un po’ di tem­po è inoltre il 118 a Cas­tel Gof­fre­do: nel fine set­ti­mana un grup­po di uomi­ni e donne del­la Croce Rossa stazio­nano nel­la cit­tà del­la calza per il pron­to soc­cor­so d’ur­gen­za, dato che, dopo la chiusura del­l’ospedale, non c’era più da anni un’u­nità d’e­mer­gen­za. Fra l’al­tro è pro­prio fra ven­erdì e domeni­ca che si ver­i­fi­ca il numero mag­giore di inci­den­ti mor­tali, che coin­vol­go­no soprat­tut­to i gio­vani auto­mo­bilisti. Durante i giorni fes­tivi, invece, le forze del­la CRI si occu­pano di trasporti vari da e ver­so noso­co­mi o a favore di per­sone inferme o che neces­si­tano di trasferte san­i­tarie, sen­za dimen­ti­care la pre­sen­za alle man­i­fes­tazioni e per le emer­gen­ze. Con ques­ta don­azione, i mezzi del­la Croce Rossa di via Grop­pi sal­go­no a 12, con 4 ambulanze.

Parole chiave: