I migliori Doc del Benaco. Dalla riviera veronese un invito ad assaggiarli

Cavaion e la «Madonna del Carmine»

Di Luca Delpozzo
se.za.

A Cavaion, sul­la spon­da veronese del lago, è in pieno svol­gi­ment la 274ma edi­zione del­la Fes­ta del­la Madon­na del Carmine, inizia­ta con le pre­mi­azioni dei migliori vini Gar­da doc nel­la splen­di­da Sala del Tor­co­lo, da poco ristrut­tura­ta. Il sin­da­co Loren­zo Sar­tori, il vice Gian­car­lo Sabai­ni, i rap­p­re­sen­tati del­la Pro loco e gli espo­nen­ti delle varie con­fra­ter­nite han­no pre­mi­a­to, per il Marzemi­no, l’azien­da agri­co­la Dami­ano Bergami­ni di Colà di Lazise; per la Corv­ina, le Can­tine Lam­ber­ti di Cal­masi­no e Monte del Frà di Cus­toza; per il Mer­lot, la Tenu­ta San Leone di Salionze e anco­ra Monte del Frà; per lo Chardon­nay, le Tre Colline di Cal­masi­no e Bergami­ni, che si è impos­to pure con il Sauvi­gnon; per la Gar­gane­ga, Corte San­t’Ar­ca­dio di Castel­n­uo­vo, Gian­ni­no Canel­la di Cavaion, Cà Bot­tura e Fratel­li Zeni di Bar­dolino; per il Caber­net Sauvi­gnon, Corte Gio­liare di Colà e Corte San­t’Ar­ca­dio; per il Caber­net Franc, la Tenu­ta San Leone. E il resto del­la rasseg­na? Per ques­ta mat­ti­na si prevede che gli stand inizino a sfornare piat­ti fin dalle 10, men­tre nel pomerig­gio, dalle 15 in poi, si dis­put­erà il tro­feo Gore­tex, una cor­sa di ciclis­mo per allievi. Alle 21 musi­ca con Sab­ri­na Borghet­ti e, alle 21.15, nel­l’are­na del Tor­co­lo, il musi­cal show del­la Com­pag­nia Stand togeth­er group. Domani ulti­mo giorno di fes­ta: i chioschi apri­ran­no alle 18. Il grup­po di Faus­to Ten­ca ral­le­gr­erà la ser­a­ta con le sue musiche.

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti