Il Cd è stato promosso dall’associazione culturale

Cecina, opere d’arte da sfogliare sul video

26/04/2003 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Sergio Zanca

Sono 120 le opere acquisite dall’Associazione «Ceci­na pro­mo­tion», che pun­ta a val­oriz­zare lo splen­di­do bor­go, nel ter­ri­to­rio di Toscolano Mader­no. Scul­ture, quadri, ogget­ti rac­colti nel cor­so di tredi­ci anni. Il tut­to è ora descrit­to in un com­pact disc cura­to da Giampao­lo Atzeni (pit­tore, grafi­co mul­ti­me­di­ale, fotografo, che recen­te­mente ha espos­to al museo con­tem­po­ra­neo del­la stazione Ter­mi­ni di Roma), in col­lab­o­razione con Vale­ri­ano Zan­deri­go. Il Cd è sta­to pre­sen­ta­to a Palaz­zo Bena­mati nel cor­so del­l’assem­blea di pri­mav­era, alla quale han­no parte­ci­pa­to anche il sin­da­co uscente Pao­lo Ele­na, l’asses­sore provin­ciale al Tur­is­mo e il pres­i­dente del­l’Ente vini, Alber­to Pancera. L’idea sarebbe di esporre il mate­ri­ale in un cen­tro cul­tur­ale, come ad esem­pio nel­l’ex Palaz­zo munic­i­pale, che ver­rà ricon­ver­ti­to (si sta svol­gen­do un con­cor­so di idee tra stu­den­ti uni­ver­si­tari per il suo recu­pero). Char­lotte Heiss, pres­i­dente dell’Associazione, ha illus­tra­to l’at­tiv­ità 2003. La man­i­fes­tazione di spic­co rimane la «Set­ti­mana d’arte», giun­ta alla 14ª edi­zione, che si ter­rà dal 3 al 10 agos­to. Il tema: «Europa-Sta­ti Uni­ti». Parteciper­an­no in veste uffi­ciale del­egazioni di Italia, Usa, Gran Bre­tagna, Ger­ma­nia, Olan­da, Polo­nia, Repub­bli­ca Ceca, Unghe­ria e Croazia. Ogni sera la frazione col­linare si ani­merà di luci e rasseg­ne, con mostre di pit­tura, scul­tura, azioni d’arte, con­cer­ti, spet­ta­coli, con­feren­ze. Quan­tomai atte­si i «Sompt­ing Vil­lage Mor­ris Men». Dan­zano bat­ten­do dei bas­tonci­ni, ven­gono dal­l’Inghilter­ra, indos­sano cam­i­cia e pan­taloni bianchi, con cam­pan­el­li allac­ciati sot­to il ginoc­chio. Coglier­an­no l’oc­ca­sione per una tournèe in varie local­ità (Desen­zano, Limone e Bres­cia). Il dot­tor Calcagni, diret­tore del­la riv­ista «Art in», porterà invece una trenti­na di opere sul tema «Bac­co in cuci­na» e pre­sen­terà un libro. «Ceci­na Pro­mo­tion», cre­a­ta nel 1989 da un grup­po di ami­ci (molti di loro sono stranieri) inten­zionati a sal­va­guardare le bellezze del paese, e a pro­muoverne l’im­mag­ine, non ha scopi di lucro nè politi­ci. Adesso ha ril­e­va­to l’ex bot­te­ga-Zan­ca, ride­nom­i­nan­dola «Gar­da cafè art». E in alcu­ni fine set­ti­mana estivi (21, 22, 28 e 29 giug­no, 5, 6, 12 e 13 luglio), dalle ore 21 alle 23, ter­rà degus­tazioni di vini del­la zona, recital, con­cer­ti­ni. In otto­bre, infine, si ter­rà il con la cit­tad­i­na tedesca di Kall­munz, a 30 chilometri da Ratis­bona, al con­fine con la Repub­bli­ca Ceca. Una nutri­ta del­egazione bres­ciana, com­pos­ta da artisti, arti­giani e oper­a­tori eco­nomi­ci, parteciperà alle cel­e­brazioni in occa­sione dei cen­to anni del­la nasci­ta di Kan­disky, che ha sog­gior­na­to a Kall­munz.

Parole chiave: -