Presentata la nuova edizione della prestigiosa mostra internazionale. Da lunedì prossimo musica, scultura e pittura. I temi: Mozart e la Cina

Cecina ritorna capitale dell’arte

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Elisabetta Reguitti

Capel­li acconciati a rit­mo jazz, las­cia­r­si cullare dalle melodie mozartiane oppure adden­trar­si nei mis­teri dell’antica arte cinese. Spun­ti d’arte e sti­molan­ti appun­ti di viag­gio scrit­ti sul cartel­lone del­la 17° rasseg­na «Rasseg­na d’arte di Ceci­na» in pro­gram­ma da domeni­ca 30 luglio a domeni­ca 6 agos­to. Un appun­ta­men­to che si rin­no­va lun­go le vie di Ceci­na, prezioso bor­go di Toscolano Mader­no, per vivere l’arte a tut­to ton­do, al di fuori di sche­mi con­ven­zion­ali e seguen­do la scia di nuovi artisti emer­gen­ti. Una pic­co­la «bien­nale». Sem­pre più numerose le nazioni che di anno in anno rispon­dono all’invito riv­olto dal pres­i­dente di «Ceci­na Pro­mo­tion», Char­lotte Heiss, cuore pul­sante del­la rasseg­na che per l’edizione 2006, per la pri­ma vol­ta, ospiterà una ser­a­ta ded­i­ca­ta alla repub­bli­ca popo­lare cinese rac­con­ta­ta da artisti che si esi­bi­ran­no nelle antiche dis­ci­pline sportive di arti marziali. L’appuntamento con il Paese del­la Grande Muraglia è fis­sato lunedì 31 alle 21 nel gia­rdi­no di Ceci­na. E nel cor­so del­la set­ti­mana d’arte richi­amo annuale per i numerosi tur­isti ital­iani e stranieri ospi­ti delle local­ità lim­itrofe garde­sane, ci sarà spazio per la musi­ca con il con­cer­to «Buon com­plean­no Amadeus» che si ter­rà alle 21 nel gia­rdi­no; l’appuntamento musi­cale sarà introdot­to dal­la diret­trice del Forum aus­tri­a­co di cul­tura Stel­la Aval­lone. Nel­la stes­sa ser­a­ta, nel­la piaz­za del paese, sarà di sce­na la repub­bli­ca di Roma­nia illus­tra­ta nel­la con­feren­za orga­niz­za­ta dall’istituto romeno di cul­tura di Venezia dal tito­lo: «Sto­ria e fol­clore di Roma­nia». Diver­sità e scam­bio inter­cul­tur­ale come seg­ni dis­tin­tivi del­la set­ti­mana d’arte di Ceci­na. Un’opportunità di con­fron­to tra artisti e con­sid­er­a­ta dal vice pres­i­dente del­la provin­cia di Bres­cia Mas­si­mo Gelmi­ni: «un’occasione di glob­al­iz­zazione tra iden­tità in un’ottica di scam­bio inter­cul­tur­ale oltre che una pres­ti­giosa vet­ri­na per la local­ità lacus­tre». Mer­coledì 2 agos­to spazio alla Polo­nia con il con­cer­to del trio «Acoustic accor­dions motion» che si esi­birà nel «Pic­tures from street» men­tre in piaz­za avrà luo­go l’art per­for­mance «Duel­lo in FA». Set­ti­mana d’arte è anche e soprat­tut­to artisti a cielo aper­to con instal­lazioni lun­go il sel­ci­a­to del bor­go, mostre pit­toriche e curiosità artis­tiche capaci di attrarre i vis­i­ta­tori che decider­an­no di trascor­rere una ser­a­ta nel comune di Toscolano Mader­no. Giovedì 3 sarà la vol­ta del­la repub­bli­ca fed­erale di Ger­ma­nia con­sid­er­a­ta un «fedele pat­ner» del­la man­i­fes­tazione di Ceci­na pre­sen­ta­ta ieri a Bres­cia a palaz­zo Bro­let­to. Due chi­tar­risti tedeschi si esi­bi­ran­no ne «La del­la chi­tar­ra» men­tre in piaz­za si ter­rà una gus­tosa degus­tazione dei migliori prodot­ti del­la tradizione gas­tro­nom­i­ca tedesca. Ven­erdì 4 ser­a­ta olan­dese men­tre saba­to 5 agos­to nel gia­rdi­no del paese l’appuntamento è con la ser­a­ta delle repub­bliche Slo­vac­ca e Ceca introdot­ta dal sin­da­co di Toscolano Pao­lo Ele­na e dal pres­i­dente del con­siglio provin­ciale Pao­la Vilar­di in veste di socia del con­siglio di «Ceci­na Pro­mo­tion». I «Col­ori e suoni del » con in con­cer­to del­la ban­da cit­tad­i­na di Toscolano di domeni­ca 6 agos­to chi­ud­er­an­no la pres­ti­giosa rasseg­na di Ceci­na Elis­a­bet­ta Regui­t­ti © Copy­right 2006, Edi­zioni Bres­cia S.p.A. — Tut­ti i dirit­ti ris­er­vati — P.IVA 03098310174

Parole chiave: -