Cedimento strutturale di parte della banchina del lungolago di Desenzano. Ordinanza di chiusura al traffico veicolare

Parole chiave: -
Di Luigi Del Pozzo

In segui­to al parziale ced­i­men­to del­la banchi­na del lun­go­la­go di Desen­zano di fronte a Piaz­za Mat­teot­ti (Imbar­cadero ndr.) il sin­da­co di Desen­zano del Gar­da, , ha emana­to un ordi­nan­za in cui vieta il traf­fi­co veico­lare di Via Cesare bat­tisti e Piaz­za Mat­teot­ti nel trat­to com­pre­so fra via Fel­trinel­li e Via Anel­li. Il divi­eto, scat­ta­to nel­la gior­na­ta di ieri 16 agos­to, e pro­trar­rà sino “a ces­sate esi­gen­ze”.

Nel­l’or­di­nan­za, emana­ta soprat­tut­to per una situ­azione di peri­co­lo per l’in­co­lu­mità pub­bli­ca, vieta anche il tran­si­to pedonale com­pre­so fra il pon­tile d’im­bar­co del­la e la rota­to­ria tra piaz­za Mat­teot­ti e Via Anel­li. Nat­u­ral­mente devi­ate e spostate anche le fer­mate dei auto­bus

Ovvi­a­mente è sta­ta pre­dis­pos­ta un’ap­posi­ta seg­nalet­i­ca in modo da alle­viare i dis­a­gi degli uten­ti.

Per domat­ti­na, 18 agos­to, è sta­ta indet­ta una con­feren­za stam­pa in cui ver­ran­no for­ni­ti ulte­ri­ori det­tagli e come intende muover­si la stes­sa Ammin­is­trazione Comu­nale.

Parole chiave: -