Grande successo per la regata storica del lago di Garda

Centomiglia 2013. Trionfa Oscar Tonoli del Circolo Vela Gargnano

Di Redazione

Ha pre­so il via ieri mat­ti­na – 7 set­tem­bre – alle 8.30 la 63esima edi­zione del­la del Gar­da, stor­i­ca com­pe­tizione vel­i­ca orga­niz­za­ta dal che ha coin­volto più di 130 imbar­cazioni di diverse cat­e­gorie, tra cui i lib­era, i crociera, i monotipi come Asso 99, Dol­phin, Pro­tag­o­nist. In con­tem­po­ranea anche l’ottava edi­zione del­la Mul­ti Cen­to rega­ta ded­i­ca­ta ai cata­ma­rani. Il tri­on­fo è tor­na­to in casa: vinci­tore asso­lu­to Oscar Tono­li, del Cir­co­lo Vela Gargnano, già vinci­tore del­la pas­sa­ta edi­zione.
Una parten­za con poco ven­to, un Pelèr lieve, che comunque ha per­me­s­so a tut­ti di rag­giun­gere in tar­da mat­ti­na­ta la boa di Desen­zano e poi la parte alta del lago di Gar­da. Da subito in tes­ta per i cata­ma­rani è sta­to Itel­li­gence men­tre i crociera han­no vis­to primeg­gia­re il Melges 32 Jolie Rouge e Clan Grok nei Lib­era. A Navene il ven­to è cala­to dras­ti­ca­mente riunen­do in pochissi­mi metri tut­ti gli equipag­gi e cre­an­do una sor­ta di riparten­za per tut­ti. Le lead­er­ship delle sin­gole cat­e­gorie però non sono mutate anche se le dis­tanze con i diret­ti avver­sari si sono accor­ci­ate sen­si­bil­mente.

Ed ecco la clas­si­fi­ca del­la edi­zione numero 63 del­la Cen­tomiglia vel­i­ca del Gar­da:
Cat­e­go­ria Lib­era
1. Clan Grok — Oscar Tono­li (Cir­co­lo Vela Gargnano)
2. Raf­fi­ca — Kiralj Zsolt (Unghe­ria)
3. Strav­a­gan­za — Car­lo Fra­cas­soli (Cir­co­lo Vela Gargnano)

Crociera B
1. Medi­a­tel — Pao­lo Masser­dot­ti  (CV GARGNANO) > Tro­feo Beppe Croce
2. Bravis­si­ma — Gio­van­ni Piz­zat­ti (Fraglia Vela Desen­zano)
3. Jolie Rouge — Bruno Fez­zar­di (Fraglia Vela Desen­zano)

Cen­to Peo­ple  (Veleg­gia­ta sen­za clas­si­fi­ca)
HYAK — Gigi Nobili — Fran­co Tirelli (Cir­co­lo Nau­ti­co Portese)

8 Mul­ti­cen­to
Mul­ti Cen­to. Pri­mo grup­po
1. Hagar III — Stimpfl Gre­gor (YC Bolzano)
2. Itel­li­gence — Helge Sach (Ger­ma­nia)
3. M2 Team.com (Svizzera)

Mul­ti Cen­to. Sec­on­do grup­po
1. Black Mon­ey — Michael Thomas (Ger­ma­nia)
2. Eagle For­mu­la 20 — Hein­er Wolf­shofer (Ger­ma­nia)
3. Whites­tar — Mir­co Mazz­i­ni (CV Gargnano)