L'incontro di calcio fra le due pubbliche ammnistrazioni comunali e provinciali di Brescia si è conlcuso per due reti a uno

Centro destra batte centrosinistra

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Luigi Del Pozzo

Si è con­clusa con la vit­to­ria per 2 a 1, reti di Bare­si, Pro­li e Buf­foli su rig­ore, del­la squadra degli ammin­is­tra­tori comu­nali di Bres­cia ai dan­ni del­la com­pagine degli Ammin­is­tra­tori Provin­ciali, la par­ti­ta di cal­cio dis­pu­tatasi sul cam­po di gio­co di Polpe­nazze dove è in fase di con­clu­sione la 22a edi­zione del tor­neo not­turno che vedrà la finalis­si­ma ques­ta sera saba­to 29 luglio. Una par­ti­ta, pre­ce­du­ta da un amichev­ole fra due rap­p­re­sen­tanze fem­minili del G. S. Moni­ga (pro­mosse dal­la serie D alla serie C) e dal­la finale per il 3° e 4° pos­to del quad­ran­go­lare Pul­ci­ni fra A. S. Valte­n­e­si e Polisporti­va Vighen­zi con­clusasi a 5 a 1. Poi in cam­po gli “atleti” come Cav­al­li, Man­tel­li, Paroli­ni, Buf­foli, ecc. che già van­ta­vano nel loro carniere già una vit­to­ria sui col­leghi “comu­nali” fra le cui fila, in cam­po, vi era­no per­son­ag­gi come Paroli, Bragh­i­ni, Bare­si, Guin­dani, ecc. In panchi­na fra le ris­erve il sin­da­co Pao­lo Corsi­ni che per­al­tro, vis­to il risul­ta­to pos­i­ti­vo, non è sta­to fat­to scen­dere in cam­po anche per­ché reduce dal noto infor­tu­nio che l’ha costret­to a parec­chi mesi di ges­so. Cen­trode­stra quin­di con­tro cen­trosin­is­tra con un giu­dice, oltre all’ar­bi­tro fed­erale, super partes d’ec­cezione come . Con la vit­to­ria degli ammin­is­tra­tori comu­nali ora, per forza di cose, si dovrà andare alla bel­la e, come di soli­to si suol dire, “Vin­ca il migliore!” atleti­ca­mente par­lan­do, ovviamente.Nella foto: Cav­al­li, don Mazzi e Corsini

Parole chiave: