L’appello degli «Amici di S. Antonio»

Cercansi presepiper mostra natalizia

13/11/2007 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
R.D.

Cer­can­si pre­sepi da esporre all’interno del­la chiesa di S. Anto­nio Abate. L’appello è degli ami­ci di questo luo­go sacro di Lona­to, che dopo aver trova­to nuovi volon­tari, per sostenere i lavori di man­ten­i­men­to dell’edificio, ora vogliono che l’aggregazione dei fedeli cresca.Così, dopo le cel­e­brazioni per il 300esimo anniver­sario del mira­co­lo del­la Madon­na del Giglio, sostenu­ta dall’amministrazione comu­nale e dal­la par­roc­chia, nascono nuove idee. «Abbi­amo pen­sato — dice Rober­to Crot­ti — che in occa­sione del la chiesa pote­va ospitare dei pic­coli pre­sepi tradizion­ali e diventare un’ulteriore occa­sione di preghiera e di visi­ta. I con­cer­ti che abbi­amo tenu­to d’autunno han­no avu­to un con­sis­tente gradi­men­to: vogliamo che l’interesse continui».I lavori più sig­ni­fica­tivi effet­tuati negli ulti­mi anni sul­la chiesa di S. Anto­nio sono sta­ti il rifaci­men­to di quindi­ci finestre, la pulizia e la sis­temazione dei pianerot­toli, del cam­panile, la sos­ti­tuzione delle vec­chie scale a pioli. La par­roc­chia ha imper­me­abi­liz­za­to il piano del­la cel­la cam­pa­naria che era a ris­chio di crollo.Chi avesse pre­sepi da pro­porre si può met­tere in con­tat­to con Crot­ti al 348 7073570.

Parole chiave: