L'ultima festa della lunga estate del Garda. Sarà ospitata in piazzetta a Bogliaco di Gargnano il 26 e il 27 settembre.

Childrenwind Cup. L’iniziativa è promossa dall’Ospedale dei Bambini di Brescia e dell’Abe

Di Luca Delpozzo

Coni­u­gare la sol­i­da­ri­età con lo sport, l’immagine con la scenografia delle rive bena­cen­si, la vela con la pas­sione per la . Mesco­late il tut­to come in un cock­tail e la vera, forse l’unica fes­ta che può definir­si tale, andrà in sce­na a Bogli­a­co, al vec­chio por­tic­ci­o­lo, il cuore del­la vel­i­ca, la “portofi­no d’acqua dolce”. L’occasione sarà l’evento volu­to dall’ e dall’Ospedale dei Bam­bi­ni di Bres­cia, la terza edi­zione del­la “Chil­dren­wnd­cup”, in pro­gram­ma nel prossi­mo week end del 26–27 set­tem­bre. Tut­ti insieme per una gior­na­ta sull’acqua, dai pic­coli ai gran­di, da chi sul lago ci lavo­ra come i mezzi di soc­cor­so delle forze dell’ordine (Guardia Costiera, Polizia, , Guar­da di Finan­za e Vig­ili del Fuo­co) e del 118; da chi sul Gar­da si diverte come i velisti, ai Vip, altret­tan­ti “Nip”, che qui arrivano per tan­ti momen­ti mon­dani, in un vero crescen­do e che molto spes­so restano.Occasioni impor­tan­ti — da non far­si sfug­gire — per pro­muo­vere e far conoscere ogni ango­lo di ques­ta riv­iera, quel­la dei Limoni, che va da Salò a Limone, di fat­to l’ul­ti­ma occa­sione per far fes­ta in una lun­ga estate che ha vis­to il “gos­sip” lacus­tre pro­tag­o­nista con le sequen­ze del­l’ul­ti­mo 007 al video musi­cale di Tiziano Fer­ro, dai velisti lacus­tri impeg­nati su tut­ti i mari del mon­do, alle regate di casa a com­in­cia­re dal­la ven­tosa Cen­tomiglia, il tro­feo Con­te Bet­toni por­ta­to da Jo Richards nell’isola di Wight, al Mon­di­ale del cata­ma­ra­no Tor­na­do, vola­to gra­zie ai fuori­classe Bun­dock-Asb­hy nel­la Hamil­ton Island, nel nord dell’Australia.  La “Chil­dren” sarà una gior­na­ta del tut­to diver­sa, la ciliegi­na sul­la tor­ta che chi­ude ogni grande momen­to del­la vita, un incon­tro per portare un sor­riso, per real­iz­zare un sog­no dei pic­coli pazi­en­ti del repar­to di ono ema­tolo­gia degli Spedali Civili di Bres­cia. Ad accom­pa­gnare in bar­ca i “futuri velisti”, gli stes­si respon­s­abili dell’Ospedale con i dot­tori Por­ta e Spi­azzi, skip­per e tan­ti per­son­ag­gi di ques­ta strana “nuo­va tv” che porter­an­no, con la loro pre­sen­za, una tes­ti­mo­ni­an­za di sol­i­da­ri­età. Moltissi­mi i volti noti: si andrà dall’astro nascente e splen­dente di Francesco Facchinet­ti, pre­sen­ta­tore “doma­tore” di “X Fac­tor” a Mau­r­izio Fer­ri­ni, la mit­i­ca sig­no­ra Corian­doli da Bagnacav­al­lo. Anche il mon­do del­lo sport sarà pre­sente con la squadra del Bres­cia Cal­cio gui­da­ta da  Mar­co Zam­bel­li. La polit­i­ca pre­sen­terà (impeg­ni per­me­t­ten­do) il vice Min­istro Rober­to Castel­li, velista di raz­za, vice cam­pi­one ital­iano nel 2007 con l’Asso 99, il vice pres­i­dente del Con­siglio del­la Enzo Luc­chi­ni, i rap­p­re­sen­tati del­la Provin­cia di Bres­cia, dei Comu­ni Riv­ieraschi. La man­i­fes­tazione sarà segui­ta in diret­ta da Tele­tut­to (pri­mo col­lega­men­to dalle ore 11). L’iniziativa ha anche lo scopo di rac­cogliere fon­di a favore dell’Abe, atti­va dal 1981 pres­so l’Ospedale dei Bam­bi­ni di Bres­cia.