Compiti per le vacanze? Vieni al Museo! di San Martino, naturalmente

Parole chiave:
Di Redazione

Stai stu­dian­do il Risorg­i­men­to? Cosa c’è di meglio di un ripas­so diret­ta­mente nei luoghi che han­no fat­to la Sto­ria? Ti aspet­ti­amo alla Torre di San Mar­ti­no il 27 dicem­bre e il 3 gen­naio: stu­di­are non sarà mai sta­to così diver­tente ed inter­at­ti­vo!

Domeni­ca 27 dicem­bre e domeni­ca 3 gen­naio alle tre del pomerig­gio, la Soci­età Solferi­no e San Mar­ti­no met­terà a dis­po­sizione gra­tuita­mente pres­so il com­p­lesso mon­u­men­tale di San Mar­ti­no del­la Battaglia le sue guide che spiegher­an­no ai ragazzi pre­sen­ti ed alle loro famiglie la battaglia del 24 giug­no 1859, la II Guer­ra d’Indipendenza ital­iana e le vicende prin­ci­pali del Risorg­i­men­to.

Sarà più facile ed entu­si­as­mante per i ragazzi appren­dere la Sto­ria cam­mi­nan­do su quel­lo che fu il cam­po di battaglia e passeg­gian­do attra­ver­so gli spazi dei Musei, isti­tu­iti per ricor­dare quegli avven­i­men­ti così impor­tan­ti per il nos­tro Paese, ma anche a liv­el­lo inter­nazionale: quel­la del 24 giug­no 1859 infat­ti fu una vera e pro­pria guer­ra euro­pea, con migli­a­ia di sol­dati di dif­fer­en­ti etnie, che com­bat­te­vano da un lato gui­dati da Vit­to­rio Emanuele II e sot­to l’Impero francese, dall’altro sot­to quel­lo asbur­gi­co.

Il per­cor­so si snoderà attra­ver­so le sale del­la Torre e del Museo di San Mar­ti­no e gra­zie anche ad appli­cazioni di ulti­ma tec­nolo­gia, all’utilizzo del­la realtà aumen­ta­ta, di video mul­ti­me­di­ali e di soluzioni inter­at­tive, gli stu­den­ti ver­ran­no coin­volti nel vivo del­la battaglia e degli avven­i­men­ti risorg­i­men­tali.

È nec­es­sario con­fer­mare la pro­pria parte­ci­pazione, comu­ni­can­do il pro­prio nome ed il numero dei parte­ci­pan­ti al numero: 030 9910370 o alla mail: info@solferinoesanmartino.it. Ricor­diamo che il cos­to del bigli­et­to sarà di 4 euro.

I ragazzi e le loro famiglie sono i ben­venu­ti in questi due giorni di ripas­so dal vivo, nei quali il Risorg­i­men­to ver­rà avvi­c­i­na­to dagli stu­den­ti non solo attra­ver­so la let­tura e non più come avven­i­men­to dis­tante nel­lo spazio e nel tem­po, ma come even­to stori­co inaspet­tata­mente vici­no,  che sarà per i ragazzi ric­co di immag­i­ni, suoni ed odori di un pas­sato che avran­no l’opportunità di toc­care con mano e di conoscere a fon­do, gra­zie alle coin­vol­gen­ti nar­razioni ed alle emozio­nan­ti vicende storiche che saran­no nar­rate dalle guide del­la Soci­età Solferi­no e San Mar­ti­no. Saran­no inoltre pre­sen­ti alcu­ni Rie­vo­ca­tori, che indosser­an­no le uni­for­mi dell’epoca e rispon­der­an­no a tutte le domande degli stu­den­ti.

Durante il peri­o­do natal­izio (da San­to Ste­fano all’) il Com­p­lesso mon­u­men­tale di San Mar­ti­no resterà eccezional­mente aper­to tut­ti i giorni (dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 17.30) esclu­so il lunedì, men­tre fino al 19 feb­braio aprirà solo nei fine set­ti­mana (saba­to e domeni­ca) o per grup­pi su preno­tazione (Tel. 030 9910370; e mail: info@solferinoesanmartino.it).

Parole chiave: