Si svolgerà sabato prossimo 19 maggio la cerimonia ufficiale delle premiazione del “1° Concorso nazionale di composizione per la scuola di base” organizzato dall’Amministrazione Comunale e dalla Scuola Media statale

Compositori per la Scuola: Primo Concorso Nazionale di Composizione

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Si svol­gerà saba­to prossi­mo 19 mag­gio la cer­i­mo­nia uffi­ciale delle pre­mi­azione del “1° Con­cor­so nazionale di com­po­sizione per la scuo­la di base” orga­niz­za­to dall’Amministrazione Comu­nale e dal­la Scuo­la Media statale “28 mag­gio 1974” di Padenghe con il patrocinio, oltre che del Comune stes­so, del­la Provin­cia di Bres­cia,. L’apposita giuria, com­pos­ta da Boris Pore­na, Anto­nio Gia­comet­ti e Car­lo Piro­la, riu­ni­tasi nei giorni scor­si per val­utare i 24 brani pro­posti, non ha ritenu­to di asseg­nare un pri­mo pre­mio asso­lu­to. Ha ritenu­to invece di asseg­nare il 2° pre­mio del­la Pri­ma cat­e­go­ria, ris­er­va­ta a “Com­po­sizioni orig­i­nali per il liv­el­lo ele­mentare”, al mae­stro Eveli­na Vio­la di Varese per il bra­no “ReLandia”. Nel­la sec­on­da cat­e­go­ria “Arran­gia­men­ti per il liv­el­lo medio”, la giuria a deciso per due ex aequo: Rober­to Olz­er di Ver­ba­nia con il bra­no “Sci­c­cared­du” e Dario Casali di Bot­ti­ci­no con il bra­no “Un giorno qualsiasi”.Le pre­mi­azioni avran­no luo­go alle ore 18.30 di saba­to nel­la sala con­veg­ni del Cen­tro Con­gres­si West Gar­da di Padenghe al ter­mine di una serie di man­i­fes­tazioni apposi­ta­mente indette per cel­e­brare questo even­to impor­tan­tis­si­mo, ed uni­co nel suo genere in Italia che, lo ripeti­amo, ha avu­to un altissi­mo ed insper­a­to numero di opere musi­cali presentate.Questo il pro­gram­ma: Giovedì 17 e ven­erdì 18 mag­gio, alle ore 20.30, “2° Fes­ti­val delle Scuole Medie ad ind­i­riz­zo Musi­cale del­la Provin­cia di Bres­cia”. Parteciper­an­no le scuole Medie: “Vir­gilio” di Bres­cia; “Gueri­ni” di Bag­no­lo Mel­la; “Zam­marchi” di Maner­bio; “Per­las­ca” di Rez­za­to; “Toscani­ni” di Chiari; “28 mag­gio 1974” di Padenghe sul Garda.Sabato 19 mag­gio, dalle 10.00 alle 11.30, con­cer­to per le scuole del­la “Orches­tra da Cam­era “ Clas­si­ca” con la parte­ci­pazione dell’attore Rober­to Rec­chia. Nel pomerig­gio alle ore 15.00 Tavola Roton­da sul tema: “ La com­po­sizione di musi­ca d’insieme per la scuo­la di base e il futuro dell’indirizzo musi­cale nel­la rifor­ma dei cicli sco­las­ti­ci”. Rela­tori Pasquale Del Giu­dice, Anto­nio Gia­comet­ti, Alber­to Spinel­li e Ciro Fiorentino.Alle ore 18.30 Con­cer­to Con­clu­si­vo dell’Orchestra da Cam­era “Milano Clas­si­ca” con l’attore Rober­to Rec­chia e, al ter­mine, la pre­mi­azione dei brani vinci­tori alla pre­sen­za dell’Assessore alla Pub­bli­ca Istruzione del­la Provin­cia di Bres­cia , del sin­da­co di Padenghe Gian­car­lo Alle­gri, dell’Assessore alla Cul­tura Ornel­la Franchi, del­la Pre­side e docen­ti del­la Scuo­la Media “28 mag­gio ’74 che dell’iniziativa sono sta­ti pro­mo­tori e ani­ma. In occa­sione del Con­cor­so ver­rà allesti­ta anche una inter­es­sante e sig­ni­fica­ti­va espo­sizione di edi­zioni e stru­men­ti musicali.“Lo scopo di ques­ta inizia­ti­va – sot­to­lin­ea l’Assessore alla Cul­tura del Comune di Padenghe, Ornel­la Franchi – è far conoscere l’attività musi­cale svol­ta pres­so la Scuo­la Media di Padenghe. Risul­ta infat­ti essere una dei pochi Isti­tu­ti ad ind­i­riz­zo musi­cale con lo stu­dio dei seguen­ti stru­men­ti: pianoforte, corno, vio­li­no, flau­to. Le final­ità prin­ci­pali del con­cor­so – pros­egue l’assessore Franchi – sono: la cos­ti­tuzione di un archiv­io di par­ti­ture pen­sate per le scuole medie ad ind­i­riz­zo musi­cale, disponi­bile a docen­ti, oper­a­tori e ragazzi per attiv­ità didat­ti­ca pres­so la scuo­la e la pro­duzione di opere per l’arricchimento del reper­to­rio ded­i­ca­to ai ragazzi del­la scuo­la di base. L’archivio delle par­ti­ture, con­ser­vate pres­so la Scuo­la Media di Padenghe, potrà essere con­sul­ta­to, nel cor­so degli anni, da tut­ti col­oro che ne faran­no richiesta”.Tutti i brani vinci­tori ver­ran­no pub­bli­cati dal­la Edi­zione Wicky di Milano men­tre la YAMAKA Musi­ca Italia è sta­ta spon­sor uffi­ciale di questo Con­cor­so Nazionale di Composizione.

Parole chiave: