L’assessore alla Viabilità Roberto Vanaria è d’accordo con l’assessore Parolini

Comune e Provincia chiedonoil limite dei 70 km/h nel tunnel

19/07/2007 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
R.DA.

L’assessore allaVi­a­bil­ità di Lona­to, Rober­to Vanaria, è d’accordo con il col­le­ga in Provin­cia , per­ché il lim­ite di veloc­ità nel­la gal­le­ria San Zeno ven­ga innalza­to da 50 a 70 chilometri/ora. Richi­es­ta a cui si oppone la Soci­età Serenis­si­ma che ha in ges­tione il trat­to tra la «Per­la» di Desen­zano e Ponte San Mar­co. «La Serenis­si­ma ha tenu­to ques­ta posizione intran­si­gente — spie­ga Vanaria — fin dal­la Con­feren­za dei servizi tra gli enti inter­es­sati, soste­nen­do che la cer­ti­fi­cazione del tun­nel è solo per i 50 km/h. Ma questo crea solo peri­co­lo per i veicoli in tran­si­to, costret­ti ad improvvise fre­nate. Il ris­chio in caso di inci­dente è pres­soché anal­o­go. Cam­bia decisa­mente se si superassero i 100 km/h.».Per quan­to riguar­da l’aumento del vol­ume di veicoli in queste ultime set­ti­mane nel cen­tro stori­co di Lona­to, Vanaria, che è anche con­sigliere provin­ciale, ritiene che «non sia da imputar­si alle auto che abban­do­nano la tan­gen­ziale per­ché trop­po con­ges­tion­a­ta, ma uni­ca­mente all’apertura del nuo­vo cen­tro com­mer­ciale Leone. In set­tem­bre tut­ta la mate­ria sarà ogget­to di uno stu­dio appro­fon­di­to, per­chè i tec­ni­ci ci con­seg­n­er­an­no il nuo­vo Piano via­bilis­ti­co e dell’arredo urbano. Stu­dio che con­fer­ma la volon­tà dell’amministrazione comu­nale di creare un sen­so uni­co lun­go cor­so Garibal­di. Ci con­fron­ter­e­mo in assem­blea con com­mer­cianti e cit­ta­di­ni, pron­ti ad accogliere even­tu­ali pro­poste miglio­ra­tive. Il nos­tro obbi­et­ti­vo è qual­i­fi­care il cen­tro, sen­za penal­iz­zare i cittadini».

Parole chiave: