Grande l’impegno sul fronte dell’attività agonistica in questo inizio 2009 per la Fraglia vela Desenzano

Con il super asso Michele Pavoni le Squadre Agonistiche diventano quattro!

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Con il super asso Michele Pavoni le Squadre Ago­nis­tiche diven­tano quattro!Grande l’impegno sul fronte dell’attività ago­nis­ti­ca in questo inizio 2009 per la Fraglia vela Desen­zano che da feb­braio ha cor­ag­giosa­mente mes­so in acqua ben tre for­mazioni di gio­vani atleti sud­di­vise rispet­ti­va­mente in 6 LASER, 14 e 6 O’PEN BIC , la nuo­va deri­va francese dalle acro­batiche prestazioni .Gli allena­tori: Ste­fano Ramaz­zot­ti, Clau­dio Valle e Ivan Inselvi­ni sono tut­ti istrut­tori federali.Ma non è fini­ta, dal mese di luglio, gra­zie alla col­lab­o­razione del cam­pi­one di casa Michele Pavoni, la nuo­va squadra Classe Equipe ha inizia­to ad allenar­si per coronare un ulte­ri­ore sog­no del team sporti­vo desenzanese.Il deside­rio di riportare le squadre ago­nis­tiche del­la Fraglia vela Desen­zano agli antichi allori è sta­to il pri­mo fon­da­men­tale impeg­no del Pres­i­dente Alfre­do Lam­per­ti coa­d­i­u­va­to dal Diret­tore Sporti­vo Giuseppe Navoni, dal vicepres­i­dente Mar­tin Rein­t­jes, e dai Con­siglieri Rober­to Assante e Mario Pizzatti.Quattro squadre ago­nis­tiche che, gra­zie ad allena­men­ti costan­ti, iniziano il loro appas­sio­n­ante e com­bat­tuto per­cor­so fra le boe non solo del lago ma di tut­ta Italia e del­la Croazia.Team vivaci ove a breve spic­cherà oltre il numero anche la qualità.Da Cervia a Fol­loni­ca, da Riva del Gar­da a Iseo, da Alas­sio a Por­to Rose gli skip­pers del­la Fraglia por­tano in giro con onore i col­ori del Cir­co­lo, con tan­ta grin­ta e determinazione.Per questo l’impegno del­la Fraglia è gran­dis­si­mo, dagli allena­tori spe­cial­iz­za­ti ai mezzi per spostar­si sia a ter­ra che in acqua. Un’assistenza con­tin­ua per rag­giun­gere quegli obi­et­tivi che nel lon­tano 1958 spronarono un grup­po di appas­sion­ati velisti a fon­dare quell’associazione che oggi van­ta con onore suc­ces­si e gran­di soddisfazioni.La scuo­la di Vela, inizia­ta a mar­zo, ha super­a­to i 1.500 allievi divisi fra i Cor­si approc­cio per gli isti­tu­ti Sco­las­ti­ci e i Cor­si estivi set­ti­manali Full Immersion.Una Scuo­la di Vela che vuole, oltre a pro­muo­vere ed incor­ag­gia­re uno sport tan­to pro­fon­da­mente lega­to alla realtà desen­zanese, anche e soprat­tut­to offrire sboc­chi ed alter­na­tive al mag­gior numero pos­si­bile di gio­vani nel­la sper­an­za che vengano anch’essi pre­si dal­la mag­i­ca pas­sione per la vela.

Parole chiave: