Prossimo appuntamento dal 15 al 18 maggio con la terza festa delle associazioni. Comincia oggi la serie di iniziative che hanno in cabina di regia la società «Gavardo Servizi»

Con la Fiera valsabbina

01/05/2008 in Fiere
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
L. C.

Quan­do l’Am­min­is­trazione comu­nale di Gavar­do ha cre­ato, nel 2006, la soci­età “Gavar­do Servizi”, ave­va in mente diverse idee. Fra le più ambiziose c’era quel­la di costru­ire, appun­to attra­ver­so la neona­ta soci­età, una sta­gione fieris­ti­ca in gra­do di occu­pare più spazi durante l’an­no, con­sol­i­dan­do le espe­rien­ze già mat­u­rate (Salone del mobile e rasseg­ne artis­tiche natal­izie, in prim­is) e inseren­dole in un per­cor­so di arric­chi­men­to e con­tem­po­ranea mod­ern­iz­zazione che pro­ducesse un vero e pro­prio cal­en­dario, da trasfor­mare in realtà sta­bile nel cor­so degli anni. «Ci siamo rius­ci­ti — dice oggi il pres­i­dente di “Gavar­do Servizi” Mar­cel­lo Zane -, abbi­amo dimostra­to che anche a Gavar­do è pos­si­bile real­iz­zare più even­ti con­nes­si fra loro». Non mente Zane, per­ché dopo la fiera ci saran­no altri quat­tro appun­ta­men­ti: il sec­on­do “Week-end del­l’au­to-moto­ci­clo usato”, il 13–14 set­tem­bre; poi, il “Week-end del­la bioedilizia” (anch’es­so alla sec­on­da edi­zione), l’11–12 otto­bre; l’ot­ta­va rasseg­na “Natale con l’arte”, dal 6–8 dicem­bre; per finire, la man­i­fes­tazione che seguirà a bre­vis­si­mo quel­la di ques­ta set­ti­mana, ovvero la terza “Fes­ta delle asso­ci­azioni”, pre­vista dal 15 al 18 mag­gio. Un appun­ta­men­to che ten­ta (si direbbe con suc­ces­so) di imitare la “sorel­la mag­giore” nel suo ruo­lo di vet­ri­na pro­mozionale e momen­to di social­ità, incen­tra­to però soltan­to sul mon­do del­l’as­so­ci­azion­is­mo, che a Gavar­do sig­nifi­ca qua­si cen­to grup­pi impeg­nati nel volon­tari­a­to, nel­lo sport e nell’ambito cul­tur­ale. Il pro­gram­ma, allesti­to dal comi­ta­to pro­mo­tore guida­to da Ful­vio Zam­bel­li, insieme a “Gavar­do Servizi” e all’Am­min­is­trazione civi­ca, è già pron­to e in fase di pub­bli­ciz­zazione. Per il 15 è pre­vis­to un breve pro­l­o­go, poi il 16 l’in­au­gu­razione e il via ad una tre giorni che com­prende prove sportive (karate, cal­cio e atlet­i­ca), mostre fotogra­fiche, inter­ven­ti al Museo arche­o­logi­co, espo­sizioni di quadri, per­for­mance teatrali e musi­cali, dan­za, dimostrazioni di pron­to inter­ven­to e spazi gas­tro­nomi­ci. Da seg­nalare solo una vari­azione rispet­to a quan­to già dif­fu­so: la “Cam­mi­na­ta dei 15 pon­ti” del­l’ è sta­ta sposta­ta dal 18 mag­gio al 2 giugno.

Parole chiave: