Incontri: il 20 Paolo Crepet a Castiglione

Con Mosaicoscienze viaggio nella mente

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Lago di Garda

È sta­ta pre­sen­ta­ta, ieri mat­ti­na, a Gar­done Riv­iera, nel­la sede del­la Comu­nità, la terza edi­zione di , pro­mossa dal­la Asso­ci­azione tur­is­ti­ca delle colline moreniche del lago, cos­ti­tui­ta dalle local­ità di Cas­tiglione delle Stiviere, Cavri­ana, Medole, Mon­zam­bano, Pon­ti sul Min­cio, Poz­zolen­go, Solferi­no e Vol­ta Man­to­vana. Due, in sostan­za, i per­cor­si scelti. Col pri­mo si cer­ca di appro­fondire il dis­a­gio del­la mente e i com­por­ta­men­ti vio­len­ti che ne pos­sono con­seguire, in par­ti­co­lare nel­l’am­bito famil­iare. I dibat­ti­ti si svol­ger­an­no a Cas­tiglione delle Stiviere. Si com­in­cia ven­erdì 20 set­tem­bre, alle ore 17, nel­la sala Bachelet del­l’ospedale S. Pel­le­gri­no, Pao­lo Crepet (soci­ol­o­go e psi­col­o­go) e Michele Schi­avon (diret­tore del­l’ospedale psichi­atri­co giudiziario di Cas­tiglione e docente all’ di Mod­e­na) affron­ter­an­no il tema del­l’omi­cidio den­tro casa, cer­can­do di spie­gare il mis­tero delle relazioni affet­tive fon­da­men­tali tra gen­i­tori e figli. Domeni­ca 22 set­tem­bre, alle ore 10, l’ul­ti­mo appun­ta­men­to, con Lui­gi Lan­za, pres­i­dente del­la Corte di assise d’ap­pel­lo di Venezia, Anto­nio Balestri­eri e Costan­ti­no Cipol­la, ordi­nario di soci­olo­gia del­l’U­ni­ver­sità di Bologna. Tema: «Star male in famiglia. La vio­len­za den­tro di noi». Il sec­on­do per­cor­so di Mosaico­Scien­ze riguar­da «Il cervel­lo, la mente e l’idea». Ben dieci gli incon­tri, con­cen­trati tra il 20 e il 22 settembre.

Parole chiave: -