Frizza l’Orchestra col pianista Burato

Concerto bresciano a Valeggio sul Mincio

Di Luca Delpozzo

L’orchestra Sin­fon­i­ca di Bres­cia è sta­ta invi­ta­ta ad esi­bir­si nell’ambito del­la Sta­gione esti­va 2000 di Valeg­gio sul Min­cio, orga­niz­za­ta dal­la Pro Loco. Stasera alle 21 in piaz­za Car­lo Alber­to si schier­erà l’Orchestra, gui­da­ta dal suo diret­tore sta­bile Ric­car­do Friz­za, per l’esecuzione di un arduo pro­gram­ma, che vede la parte­ci­pazione solis­ti­ca del pianista Cris­tiano Bura­to. Tut­ta la pri­ma parte del­la ser­a­ta è ded­i­ca­ta al mag­nifi­co Pri­mo Con­cer­to in si bemolle minore op. 23 di Ciaikowsky. Dopo l’intervallo Friz­za con­duce la Sin­fon­i­ca di Bres­cia nei mean­dri del genio di Beethoven espres­si nel­la Quin­ta Sin­fo­nia in do minore op. 67. In caso di mal­tem­po la man­i­fes­tazione, si ter­rà domani alla stes­sa ora; l’ingresso è di 25.000 lire. Per infor­mazioni: 045/7951880. L’orchestra, fon­da­ta nel 1989, dal 1994 è sostenu­ta dal­la Fon­dazione Egmont e gui­da­ta dal venti­novenne bres­ciano Ric­car­do Friz­za. L’1 set­tem­bre Friz­za sarà alle Set­ti­mane Musi­cali di Stre­sa con l’Orchestra Filar­mon­i­ca di Var­ra (Bul­gar­ia) per un «Gala Ver­di» cui parte­ci­pa il sopra­no Tiziana Fab­brici­ni. Poi a Fano accom­pa­g­n­erà il tenore Diego Flore