L’amministrazione comunale di Desenzano aderisce con entusiasmo al progetto della Navigarda e i residenti della città potranno usufruire del servizio pubblico di linea a tariffe agevolate già durante le vacanze pasquali.

Conosci il tuo lago” e naviga con lo sconto

Di Redazione

Da ques­ta pri­mav­era i res­i­den­ti di Desen­zano potran­no andare in gita sul lago a prezzi agevolati, gra­zie all’accor­do fir­ma­to oggi (21 mar­zo 2016) dal Comune desen­zanese con la , soci­età di ges­tione gov­er­na­ti­va del­la pub­bli­ca.

Il prog­et­to “Conosci il tuo lago” è riv­olto a tut­ti i municipi bena­cen­si e da real­iz­zare tramite speci­fi­ca con­ven­zione, a cos­to zero per le ammin­is­trazioni ader­en­ti e con l’unico impeg­no di pro­muo­vere il servizio e l’opportunità per i pro­pri cit­ta­di­ni. Oppor­tu­nità che il Comune di Desen­zano ha colto imme­di­ata­mente, sin dall’avvio del­la sta­gione tur­is­ti­ca, inter­pre­tan­do il raf­forza­men­to del trasporto pub­bli­co come alter­na­ti­va a quel­lo pri­va­to, sia per vivere meglio il lago e risco­prir­lo da un altro pun­to di vista sia per miglio­rare la qual­ità di vita delle comu­nità locali.

«L’iniziativa è sta­ta recepi­ta con asso­lu­ta con­vinzione dal­la nos­tra ammin­is­trazione comu­nale di Desen­zano – dichiara , sin­da­co del­la cit­tà – e questo accor­do rap­p­re­sen­ta un incen­ti­vo con­cre­to alla mobil­ità sull’acqua da parte dei desen­zane­si, ma con­tribuisce anche ad alleg­gerire il traf­fi­co lun­go le strade e a ridurre l’ansia da parcheg­gio, soprat­tut­to nel­la bel­la sta­gione. Ques­ta novità è pien­amente in lin­ea con l’attività avvi­a­ta dall’amministrazione per la tutela dell’ambiente, la riduzione dell’inquinamento e la pro­mozione di una mobil­ità alter­na­ti­va alla stradale e sosteni­bile. L’impegno per il miglio­ra­men­to del­la qual­ità di vita a Desen­zano, avvi­a­to con la fir­ma del Pat­to dei Sin­daci, risponde a una prog­et­tual­ità con­di­visa e pros­egue sia nelle opere che in queste sin­ergie tra enti pub­bli­ci».

Conosci il tuo lago” è sta­to pro­pos­to da Nav­i­gar­da ai Comu­ni del Bena­co nell’ottica di una mobil­ità garde­sana sem­pre più inter­modale (gom­ma, fer­ro e acqua). Il Comune si impeg­na a pro­muo­vere il servizio a prez­zo agevola­to per i desen­zane­si che da domani potran­no andare, per esem­pio, da Desen­zano a Sirmione o Salò in bici­clet­ta e poi decidere di tornare in bat­tel­lo sfrut­tan­do lo scon­to res­i­den­ti. I bat­tel­li del­la Nav­i­gar­da, infat­ti, sono dotati di comode ras­trel­liere per le due ruote.

La pro­mozione sarà val­i­da per tut­to il 2016 sui servizi pub­bli­ci di lin­ea (com­pat­i­bil­mente con i servizi pre­visti sec­on­do gli orari in vig­ore) e con­sen­tirà l’applicazione di riduzioni sui bigli­et­ti ordi­nari per passeg­geri e sulle carte di lib­era cir­co­lazione. Lo scon­to cor­risponde a cir­ca il 20 per cen­to sul­la trat­ta più lun­ga e, comunque, è diret­ta­mente pro­porzionale alla lunghez­za del­la trat­ta. Le riduzioni pre­viste sono la numero 1.20 (esclu­so il sup­ple­men­to rapi­do, il trasporto del vei­co­lo, mer­ci e bagagli) e 3.20 per le carte di lib­era cir­co­lazione, come ripor­ta­to negli orari esposti pres­so gli scali. Per fare un esem­pio: se un desen­zanese volesse fare un’escursione a Gar­da (o a Salò, sem­pre trat­ta n. 4) la tar­if­fa intera di anda­ta e ritorno scende da 19,60 euro a 16,40 euro. Se invece optasse per una gior­na­ta sul lago acqui­s­tan­do una car­ta di lib­era cir­co­lazione intera rete, anziché  34,20 euro ne paga 28. La riduzione non sarà cumu­la­bile con altre inizia­tive e/o riduzioni tar­if­farie; sono inoltre esclusi i servizi spe­ciali e le crociere. Per ottenere lo scon­to sarà suf­fi­ciente pre­sentare alla bigli­et­te­ria del­lo sca­lo Nav­i­gar­da scel­to un doc­u­men­to di iden­tità attes­tante la res­i­den­za nel Comune di Desen­zano.

Inter­es­sante è anche la pos­si­bil­ità di “spostar­si con un euro al giorno nel bas­so lago” sen­za stress da code o parcheg­gio. Non rien­tra nell’accordo, ques­ta parte, ma con un abbona­men­to di 32 euro al mese si può andare da Desen­zano a Sirmione, Padenghe, Moni­ga o Maner­ba (Info: http://www.navlaghi.it/ita/g_abbonamenti.html).

«“Conosci il tuo lago” è aper­to a tut­ti i Comu­ni del Gar­da – affer­ma il diret­tore di eser­cizio Nav­i­gar­da, ing. Davide Man­di­ni –. Ringrazi­amo l’amministrazione comu­nale di Desen­zano per aver accolto da subito con entu­si­as­mo la nos­tra pro­pos­ta, vol­ta non tan­to a incre­mentare il traf­fi­co ann­uo di Nav­i­gar­da (già ele­va­to con i suoi cir­ca 2,2 mil­ioni di passeg­geri), ben­sì a favorire da parte dei “cit­ta­di­ni del Gar­da” una mag­giore conoscen­za del loro lago e l’utilizzo di una modal­ità di trasporto a oggi poco sfrut­ta­ta dai res­i­den­ti».

La fir­ma dell’accordo pri­ma di Pasqua, con­clude l’assessore al Tur­is­mo Valenti­no Righet­ti, «è un’ulteriore oppor­tu­nità per i desen­zane­si che, già nelle vacanze pasquali, potran­no godere del­lo scon­to per even­tu­ali gite in bat­tel­lo sul lago».