Consegnato alla scuola di Esenta il sesto defibrillatore di Lonato

Parole chiave:
Di Redazione

È sta­to posizion­a­to pres­so la scuo­la pri­maria di Esen­ta il ses­to defib­ril­la­tore semi­au­to­mati­co Dae del Comune di Lona­to del Gar­da, dona­to dall’associazione “Quat­tro Ami­ci”. Alla con­seg­na, avvenu­ta da parte dei rap­p­re­sen­tan­ti dell’associazione all’assessore alla Sicurez­za Rober­to Vanaria, è segui­ta la spie­gazione tec­ni­ca-prat­i­ca con dimostrazione di come questo dis­pos­i­ti­vo pos­sa sal­vare la vita delle per­sone. Pre­sen­ti, oltre agli alun­ni del­la scuo­la, la direzione sco­las­ti­ca e gli inseg­nan­ti con il con­sigliere Mas­si­mo Castelli­ni.

Gli altri defib­ril­la­tori lonate­si sono già col­lo­cati pres­so la scuo­la pri­maria di Cen­te­naro, i due palazzetti sportivi, il palaz­zo comu­nale e la scuo­la media Tarel­lo, al servizio delle scuole del cen­tro lonatese. Il nuo­vo, pres­so la scuo­la ele­mentare di Esen­ta, com­ple­ta la dotazione.

«Siamo grati all’associazione Quat­tro Ami­ci di Lona­to per questo dono, che si aggiunge agli altri cinque, preziosi, defib­ril­la­tori che sono sta­ti mes­si a dis­po­sizione del­la nos­tra comu­nità», ha det­to l’assessore Rober­to Vanaria. «Ora anche la scuo­la e la frazione di Esen­ta sono più sicure. Ricor­diamo che nei mesi scor­si la e Gar­da Emer­gen­za, sem­pre disponi­bili sul ter­ri­to­rio, han­no col­lab­o­ra­to atti­va­mente alla for­mazione di ben 90 cit­ta­di­ni lonate­si all’uso di questo dis­pos­i­ti­vo».

L’associazione “Quat­tro Ami­ci” pre­siedu­ta da Marzia Papa e impeg­na­ta nell’organizzazione di ser­ate di bal­lo lis­cio pres­so il palazzet­to vec­chio di Lona­to, fa del bene sia a chi parte­ci­pa alle ser­ate in pista, per­ché il bal­lo mantiene in for­ma e in salute, sia con­sen­ten­do di sal­vare la vita a ragazzi e adul­ti, gra­zie alla pre­sen­za di defib­ril­la­tori regalati dai volon­tari per il pron­to inter­ven­to in ambito sporti­vo e sco­las­ti­co.

 

Parole chiave: