Conto alla rovescia per “Ciottolando con gusto”

17/08/2013 in Enogastronomia
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

L’evento pun­ta su eco sosteni­bil­ità e qual­ità a km zero met­ten­do a tavola pesce e per chi vuole man­gia­re in modo salutare sen­za rin­un­cia­re al gus­to

28 e 29 set­tem­bre 2013 — Mal­ce­sine (VR)

Prodot­ti di qual­ità a km zero, dal pesce di lago all’Olio Extravergine d’Oliva del Gar­da DOP fino alle tipic­ità del Monte Bal­do: Saba­to 28 e domeni­ca 29 set­tem­bre tor­na a Mal­ce­sine Ciot­tolan­do con Gus­to, la “cac­cia al tesoro” gourmet lun­go le vie ciot­to­late del­la cit­tad­i­na veronese. E la man­i­fes­tazione si pro­pone quest’anno di sve­lare il suo lato “green”: solo prodot­ti selezion­atis­si­mi e atten­zione al rispet­to dell’ambiente. Una filosofia che ha accom­pa­g­na­to la ker­messe sin dal­la sua pri­ma edi­zione ma che ora vuole essere un vero e pro­prio mes­sag­gio per i con­suma­tori: la cuci­na light e atten­ta alla salute sen­za rin­un­cia­re al gus­to è una realtà.

Lo dimostr­eran­no le diverse pro­poste stu­di­ate da bar, enoteche, ris­toran­ti e pizzerie che aderiscono all’iniziativa. Map­pa del­la cit­tad­i­na alla mano, gli appas­sion­ati del­la buona cuci­na potran­no crear­si il loro per­son­ale menu, optan­do ad esem­pio per il pri­mo piat­to pro­pos­to in un locale e per un sec­on­do elab­o­ra­to da un ris­tora­tore che si tro­va in un altro ango­lo del­la cit­tad­i­na e così via fino al dessert e poi al caf­fè. Tante le orig­i­nali pro­poste per i gourmet, anche per col­oro che si siedono a tavola con un occhio sem­pre pun­ta­to sul­la bilan­cia.

Quel­lo di Ciot­tolan­do con Gus­to sarà un con­nu­bio all’insegna del gus­to Made in Italy, ma pri­ma di tut­to un itin­er­ario alla scop­er­ta di ciò che offre il lago di Gar­da e il ter­ri­to­rio che lo cir­con­da.

Per gli ospi­ti del­la man­i­fes­tazione sono pre­visti scon­ti per la funi­via; parcheg­gio e acces­so al castel­lo sono gra­tu­iti.

www.ciottolando.com.

 

 

 

Parole chiave: