Corre la Formula 1 anche sulla schedina

01/10/2000 in Curiosità
Di Luca Delpozzo
Dr. DADA & superEva

La rival­ità fra Schu­mach­er, Hakki­nen, Coulthard, Bar­richel­lo e com­pag­nia fa da motore anche a For­mu­la 101, il nuo­vo gio­co che quest’an­no si e’ inser­i­to fra Lotto,Totocalcio, Super­Enalot­to, scommesse sportive eccetera. Bas­tano mille lire (0,52 Euro) per gio­care a For­mu­la 101 pronos­ti­can­do le prime 8 vet­ture clas­sifi­cate in ogni Gran Pre­mio di For­mu­la Uno. Con For­mu­la 101 si può gio­care fino a poco pri­ma del­la parten­za del Gran Pre­mio. La gio­ca­ta min­i­ma è di due com­bi­nazioni, ma si può fare anche la gio­ca­ta a sis­tema e seg­nare per una posizione più vet­ture, oppure una stes­sa vet­tura per più posizioni. Per ogni gara di Gran Pre­mio vin­cono i tre pun­teg­gi più alti, indipen­den­te­mente da quante o quali posizioni sono state indov­inate. I pun­ti ven­gono dati soltan­to alle prime 8 vet­ture arrivate (da 9 a 17 pun­ti) ed il mas­si­mo che si può fare è appun­to 101. Le cat­e­gorie di vinci­ta sono quat­tro, pri­ma delle quali è il Jack­pot (10% del mon­tepre­mi) che va a chi real­iz­za 101. Il restante viene dis­tribuito tra le altre cat­e­gorie. Il pre­mio per l’oro è 20 volte supe­ri­ore a quel­lo del bron­zo, e quel­lo per l’ar­gen­to è solo 5 volte quel­lo per il bron­zo. Chi vince il Jack­pot si por­ta a casa anche l’oro, ma se nes­suno fa 101 il 10% si accu­mu­la a quel­lo del Gran Pre­mio successivo.