L’associazione guarda avanti

Cultura e sport con il «Timone»

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Desenzano del Garda

L’Associazione cul­tura e sport nau­ti­co «Il Tim­o­ne» di Riv­oltel­la ha qua­si con­clu­so il ciclo di man­i­fes­tazioni riv­olte a un eserci­to sem­pre più numeroso di soci e sim­pa­tiz­zan­ti, per far conoscere dis­ci­pline sportive e del tem­po libero. L’ultima man­i­fes­tazione tenu­tasi al cen­tro sociale di Riv­oltel­la è sta­to il cor­so su «Ritorno alla natu­ra botan­i­ca» e in par­ti­co­lare sulle erbe autoc­tone com­mestibili, men­tre è in cor­so di svol­gi­men­to il sec­on­do cor­so su «Il fun­go, ti cer­co, ti tro­vo, ti man­gio solo se ti conosco bene». Con­clusa ques­ta inizia­ti­va l’associazione si con­ced­erà una breve pausa per piani­fi­care il 2003. In pri­mav­era ver­rà tenu­to un cor­so gio­vanile di edu­cazione ambi­en­tale ed eco­log­i­ca cui faran­no segui­to man­i­fes­tazioni nata­to­rie; raduni e sfi­late di cav­a­lieri in divisa per la cac­cia alla volpe; man­i­fes­tazioni con aquiloni prove­ni­en­ti da Europa e Asia; barche ad ener­gia alter­na­ti­va; cor­si di can­ot­tag­gio per i gio­vani, di erbe autoc­tone, per conoscere meglio i ven­ti lacus­tri e i funghi; cen­si­men­to delle piante sec­o­lari del bas­so Gar­da; gite per ricer­ca e rac­col­ta funghi; cam­po pro­va per tartu­fi. Ver­rà tenu­to altresì un cor­so di can­ot­tag­gio per i dis­abili a ripro­va dell’impegno nel sociale che con­trad­dis­tingue l’associazione, che riv­olge la sua atten­zione anche alla dife­sa e alla sal­va­guardia del lago. Altre man­i­fes­tazioni tro­ver­an­no pos­to all’interno del pro­gram­ma già vara­to, alcune delle quali con la col­lab­o­razione del grup­po fol­cloris­ti­co «», anch’esso sen­si­bile ai prob­le­mi del sociale. Ginet­to Pol­loni che del «Tim­o­ne» è il deus ex machi­na recen­te­mente ha sti­la­to un pri­mo bilan­cio del lavoro svolto nel pri­mo anno di attiv­ità, indi­vid­uan­do i pun­ti pos­i­tivi. Innanz­i­tut­to è sta­ta inau­gu­ra­ta la sede di Riv­oltel­la dota­ta di ogni com­fort. È sta­to real­iz­za­to un mini-gior­nale per fare conoscere le pro­prie inizia­tive agli abi­tan­ti del Gar­da e, soprat­tut­to, sono sta­ti por­tati felice­mente in por­to tut­ti i cor­si pro­gram­mati dal­la pri­mav­era scor­sa. «Inoltre — sot­to­lin­ea Pol­loni — abbi­amo sta­bil­i­to un cor­ret­to rap­por­to di col­lab­o­razione con l’assessorato allo Sport del­la Provin­cia che sta otte­nen­do un buon suc­ces­so gra­zie alla disponi­bil­ità mostra­ta da Alessan­dro Sala, che ci ha spes­so indi­ca­to la via da seguire per ottenere buoni risul­tati. È per questo che lo voglio ringrazi­aere, speran­do di pot­er con­tare su lui anche in futuro».

Parole chiave: