Cultura itinerante per scoprire angoli suggestivi del paese

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Padenghe sul Garda

Per il ter­zo anno con­sec­u­ti­vo Padenghe pre­sen­ta un’articolata locan­d­i­na di man­i­fes­tazioni estive pro­mosso da un qual­i­fi­ca­to comi­ta­to orga­niz­za­tore: ne fan­no parte la Pro loco, le con­trade, i grup­pi gio­vanili, l’assessorato alla Cul­tura, la Polisporti­va, la , l’associazione dei com­mer­cianti e il grup­po . Varie le pro­poste pro­mosse per venire incon­tro alle esi­gen­ze degli abi­tan­ti del paese ma anche al gus­to di un tur­is­mo che in questi ulti­mi tem­pi è anda­to sem­pre più raf­fi­nan­dosi. Ma soprat­tut­to diverse sono le sedi che di vol­ta in vol­ta ospit­er­an­no le man­i­fes­tazioni: piaz­za D’Annunzio, piaz­za Cadu­ti, il castel­lo e le con­trade. Fino a pochi anni fa, qual­si­asi fes­ta esti­va veni­va orga­niz­za­ta solo ed esclu­si­va­mente nel cen­tro del paese, tan­to da portare a iden­ti­fi­care Padenghe solo con la sua piaz­za prin­ci­pale sen­za così ved­er val­oriz­zate le sue carat­ter­is­tiche di paese di lago. «Ora, invece, nel­la stesura dell’annuale pro­gram­mazione esti­va — dice Fed­er­i­ca Zanoni, respon­s­abile del­la Bib­liote­ca comu­nale- viene sem­pre pos­ta una grande atten­zione pro­prio sul­la scelta dei luoghi des­ti­nati ad ospitare tutte le man­i­fes­tazioni. E non sem­pre la scelta viene sug­geri­ta da sem­pli­ci para­metri di comod­ità e di idoneità». Infat­ti lo spir­i­to dell’iniziativa, pro­mossa e con­di­visa da tut­ti gli orga­niz­za­tori coin­volti nel­la real­iz­zazione del cal­en­dario degli spet­ta­coli estivi, è quel­lo di dis­tribuire le date delle man­i­fes­tazioni tra le diverse zone del paese. L’intenzione si dice­va è di far conoscere al tur­ista di pas­sag­gio ma anche a quel­lo che a Padenghe sog­gior­na nelle strut­ture alberghiere o in una sec­on­da casa, gli scor­ci più bel­li e sug­ges­tivi del paese com­p­rese gli angoli del bor­go che rischi­ano di essere dimen­ti­cati. E questo sarebbe un vero pec­ca­to. Soprat­tut­to in un paese che, come Padenghe, è anco­ra tut­to da scoprire.

Parole chiave: