MUGO (Pinus mugo Turra)

Curiamoci con le erbe

22/11/2000 in Erboristeria
Di Luca Delpozzo
Dr. DADA & superEva

MUGO (Pinus mugo Turra)Del mugo, det­to anche pino nero, si usano i ram­et­ti, che van­no rac­colti in pri­mav­era — estate. Dal mugo si rica­va un olio essen­ziale, il mugo­lio, apprez­za­to per le sue pro­pri­eta’ bal­samiche, anti­in­fi­amma­to­rie, espet­toran­ti, flu­id­i­f­i­can­ti, dis­in­fet­tan­ti e seda­tive. Per i suoi effet­ti diureti­ci, il mugo e’ indi­ca­to anche nei casi di pieli­ti, cis­ti­ti catar­rali e ure­tri­ti. Per uso ester­no e’ un buon dis­in­fet­tante del­la pelle e, per inalazioni, delle mucose del­la boc­ca e del­la gola. In cosme­si, un bag­no prepara­to con ram­et­ti di mugo ha effet­ti sti­molan­ti, deodor­an­ti e purificanti.