I corsi prenderanno il via il 26 ottobre. Da domani sono aperte le iscrizioni

Da Manzoni all’informaticaper l’Università degli anziani

16/10/2007 in Cultura
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
SA.MA.

Anche quest’anno gli over 55 di Desen­zano tor­nano tra i banchi di scuo­la. L’ del Gar­da, nota a tut­ti come l’università di anziani e pen­sion­ati, pro­pone infat­ti nuove inizia­tive cul­tur­ali per il tem­po libero. I cor­si, orga­niz­za­ti dall’assessorato alla Cul­tura del Comune di Desen­zano in col­lab­o­razione con alcune asso­ci­azioni locali, sono sedi­ci: alcu­ni la nat­u­rale con­tin­u­azione delle pas­sate edi­zioni, altri una novità.«Il nuo­vo pro­gram­ma — spie­ga l’assessore alla Cul­tura Emanuele Gius­tac­chi­ni — offre nuo­vo slan­cio, un nuo­vo sti­mo­lo per met­tere in gio­co la nos­tra indi­vid­u­al­ità. I cor­si sono un con­trib­u­to al per­fezion­a­men­to del­la stra­da di cias­cuno, offren­do un momen­to di social­iz­zazione e di incon­tro, ma soprat­tut­to come con­teni­tore che fun­ziona da cas­sa di riso­nan­za per le idee».A par­tire dalle prossime set­ti­mane dunque gli ultra­c­inquantac­inquen­ni di Desen­zano e dei Comu­ni lim­itrofi saran­no impeg­nati in inizia­tive cul­tur­ali che rispon­dono alla più ampia gam­ma di esi­gen­ze e pas­sioni per­son­ali. Il cal­en­dario degli incon­tri è sta­to defini­to pro­prio in questi giorni.ECCO LE PROPOSTE: il 26 otto­bre pren­derà il via il ciclo di incon­tri ded­i­cati all’approfondimento de’ «I Promes­si Sposi», men­tre il 29 otto­bre par­ti­ran­no i cor­si di infor­mat­i­ca di base, inter­me­dio e avan­za­to, tenu­ti da Mar­co Rizzi­ni, nel­la medi­ate­ca di Vil­la Brunati, a cui seguirà una sec­on­da edi­zione a feb­braio. Il sem­i­nario mono­grafi­co di Clau­dio Vil­la su «Il cin­e­ma ital­iano dagli anni Trenta al Neo­re­al­is­mo» inizierà il 31 otto­bre; l’8 novem­bre par­tirà il cor­so di Tul­lio Fer­ro ded­i­ca­to alla geografia, alla mitolo­gia e alla sto­ria del lago di Garda.Dopo la pausa natal­izia, il 2008 sarà aper­to con il cor­so di sto­ria ded­i­ca­to al San­to Sepol­cro di Gerusalemme. Il 15 gen­naio sarà la vol­ta del­la psi­colo­gia, con Alessia Bia­si­o­lo e lo stu­dio del lin­guag­gio del cor­po; men­tre il 16 gen­naio ci sarà la musi­ca con Flaminio Valse­riati. Gabriel­la Bia­sio anal­izzerà carat­ter­is­tiche e pecu­liar­ità dell’arte del Cinque­cen­to a par­tire dal pri­mo feb­braio, men­tre un taglio più eco­nom­i­co avran­no le lezioni di Save­rio Frap­por­ti Fontana, ded­i­cate all’economia e al mar­ket­ing, che par­ti­ran­no il 7 feb­braio. A chi­ud­ere l’anno acca­d­e­mi­co dell’Università del Gar­da sarà il tradizionale appun­ta­men­to con lo stu­dio del­la Bib­bia, lunedì 18 feb­braio, in col­lab­o­razione con il Cen­tro di cul­tura Ste­fano Bazoli.L’ISCRIZIONE ai cor­si inizierà a par­tire da domani e sarà ris­er­va­ta pri­or­i­tari­a­mente a per­sone res­i­den­ti a Desen­zano e che abbiano com­pi­u­to i 55 anni. La quo­ta di parte­ci­pazione varia a sec­on­da del cor­so, con cifre com­p­rese tra i 10 e i 30 euro. Per infor­mazioni e iscrizioni, tel. 030 9994275.

Parole chiave: