Ryanair «cancella» un volo

Da Montichiari

17/12/2005 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Una notizia buona e un’altra un po’ meno per l’aeroporto D’Annunzio di Mon­tichiari. La pri­ma annun­cia l’accordo rag­giun­to con la com­pag­nia di bandiera del­la Repub­bli­ca Ceka, Csa che è l’acronimo di Czech Air­lines: da fine mese ogni saba­to decollerà da Mon­tichiari un volo char­ter ver­so Dubli­no in Irlan­da. Si trat­ta di un col­lega­men­to tur­is­ti­co che dovrebbe pro­trar­si fino alla prossi­ma pri­mav­era. Sul ver­sante nazionale, invece, sop­primerà il col­lega­men­to del mat­ti­no con Roma Ciampino dal 9 al 31 gen­naio; rego­lare il volo del pomerig­gio. Sul futuro dei rap­por­ti com­mer­ciali tra la soci­età irlan­dese, ormai una delle più impor­tan­ti del trasporto aereo, e il D’Annunzio l’appuntamento è tra pochi mesi per dis­cutere del rin­no­vo del con­trat­to che scade nel 2006. In quel­lo in vig­ore era sta­ta immag­i­na­ta l’apertura di una rot­ta inter­nazionale da Mon­tichiari, ma al momen­to una deci­sione non è anco­ra sta­ta pre­sa. Ryanair d’altra parte è impeg­na­ta in una rior­ga­niz­zazione dell’intera offer­ta com­mer­ciale, a indi­vid­uare una nuo­va base euro­pea e a salutare con sod­dis­fazione il rin­no­vo del con­trat­to con Charleroi in Belgio.

Parole chiave: