Ricco programma di iniziative

Da oggi al primo maggio la festa dei fiori di Castellaro Lagusello

25/04/2002 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo
Monzambano

Castel­laro Lagusel­lo — Da oggi al pri­mo mag­gio, Castel­laro diven­ta stra­or­di­nario fon­dale del­la “Fes­ta dei fiori”, appun­ta­men­to tradizionale di pri­mav­era. Non è soltan­to un tito­lo sug­ges­ti­vo: il bor­go si trasformerà in un paese fior­i­to, nelle finestre, nei bal­coni, nelle strade. Ma il tema avrà altre elab­o­razioni nei mer­ca­ti­ni, sem­pre flo­re­ali, che offriran­no ceramiche, quadri, vetri d’arte, erbari, accan­to ai bon­sai. Poi anco­ra i mieli e più este­sa­mente i prodot­ti bio­logi­ci dei “Col­li Moreni­ci da gustare”.Argomento questo che sarà affronta­to oggi, dalle 9.30, nel­la Corte Uccel­lan­da in un pan­el coor­di­na­to dal gior­nal­ista Ren­zo Dal­l’Ara al quale parteciper­an­no Rena­ta Sal­varani, Nan­ni Rossi, Mar­co Boschet­ti. Al cen­tro l’anal­isi dei val­ori di natu­ra, d’am­bi­ente e di enogas­trono­mia, deter­mi­nan­ti nel­la iden­ti­fi­cazione del­l’en­clave moreni­co mantovano.Ma ecco gli avven­i­men­ti del­la “Fes­ta dei Fiori”.Oggi: Corte Uccel­lan­da: ore 9.30 aper­tu­ra del­la Fes­ta. Per­son­ale del fotografo Cesare Salan­di­ni: “Mosaico di natu­ra, flo­ra e fau­na nelle ”. Ore 9.45, Sala Tiberio: “Col­li Moreni­ci da gustare” (pan­el). Piaz­za Gen­erale Orlan­di, mer­cati­no prodot­ti bio­logi­ci con Legam­bi­ente Mon­zam­bano e Asso­ci­azione “”.Saba­to 27 aprile: Corte Uccel­lan­da, ore 16 “Emer­gen­ze arche­o­logiche nel Bas­so Gar­da”, con­ver­sazione del­l’arche­ol­o­go Alber­to Crosato.Mercoledì 1º mag­gio: Corte Uccel­lan­da, ore 9.30 “Le orchidee spon­ta­nee delle Colline Moreniche del Gar­da”. Pre­sen­tazione del­la nat­u­ral­ista Lau­ra Dar­ra, col Grup­po Ital­iano Ricer­ca Orchidee Spon­ta­nee “Monte ”.Tut­ti i giorni: Corte Uccel­lan­da: “Ben ven­ga mag­gio”, pomerig­gi in con­cer­to col grup­po musi­cale La Rossig­nol (Domeni­co Baro­nio, Clau­dio Demiche­li, Mat­teo Pagliari, Rober­to Quintarel­li). Arie rinasci­men­tali con ribeca, ghi­ron­da, liu­to, chi­tar­ri­no, flau­to, bom­bar­da e movi­men­ti di dan­za che coin­vol­go­no gli spettatori.La 11ª “Fes­ta dei Fiori” è pro­mossa dal­l’As­so­ci­azione cul­tur­ale “Ami­ci di Castel­laro” e patro­ci­na­ta da Regione, Provin­cia ea altri Enti del ter­ri­to­rio. Info: tel. 0376 88938 o 335 206807