Bogliaco in piazza Grande festa per la solidarietà

Da oggi fino a venerdì

11/08/2004 in Attualità
Di Luca Delpozzo

Cam­bierà fac­cia la piaz­za di Bogli­a­co da oggi fino a ven­erdì. È in pro­gram­ma una man­i­fes­tazione denom­i­na­ta, appun­to, “Piaz­za di Bogli­a­co” che ospiterà spet­ta­coli di vario genere, con lo scopo di rac­cogliere finanzi­a­men­ti per le tre asso­ci­azioni che orga­niz­zano: il dis­tac­ca­men­to di Gargnano dei Volon­tari del Gar­da, il grup­po «Gargnano pro Bielorus­sia» (che ospi­ta da otto anni i bam­bi­ni di Cher­nobyl) e l’As­so­ci­azione Altopi­ano, che da 16 anni è impeg­na­ta nel­la coop­er­azione inter­nazionale con alcu­ni vil­lag­gi peru­viani: elet­tri­fi­cazioni, acque­dot­ti, ris­erve di acqua e, ulti­ma­mente, cor­si di capac­i­tazione rurale per con­ta­di­ni. L’intenso pro­gram­ma dell’iniziativa prense avvio oggi alle 20,30 con­cer­to del­la Ban­da Musi­cale «G. Ver­di», di Toscolano Mader­no, diret­ta dal mae­stro Wal­ter Rosa. Lo stand gas­tro­nom­i­co pro­pone tortelli­ni e grigli­a­ta. Dalle 17 di ogni giorno la piaz­za sarà occu­pa­ta da stand che pro­por­ran­no l’op­er­a­tiv­ità di asso­ci­azioni No-Prof­it (Alcol­isti in trat­ta­men­to, Avis, Aido, Admo, Asso­ci­azione Gen­i­tori), ma anche arte, cul­tura (Museo del­la Car­ta di Toscolano Mader­no, Museo Etno­grafi­co di Limone, Bib­liote­ca di Gargnano, Riv­ista “Il Lago di Gar­da”). Saran­no in piaz­za anche le Guardie Eco­logiche Volon­tarie, gli uomi­ni di «Tig­nale Soc­cor­so», il Cir­co­lo Vela Gargnano, la «Riv­iera dei Limoni». Si pros­egue nel seg­no del­la tradizione domani con la tombo­la popo­lare gargnanese del Fuff, orches­tra­ta da Gia­comi­no Magro­gras­si, Cesare e Cesira Bernar­di­ni. È sta­ta decisa la dis­pu­ta di una par­ti­ta sup­ple­mentare, per ospitare gli anziani del­la vic­i­na casa di riposo. Il piat­to forte ver­rà servi­to ven­erdì 13 agos­to, attra­ver­so un’e­serci­tazione di pro­tezione civile con cani da soc­cor­so (dalle ore 15 alle 17,30) con la pre­sen­za dei Volon­tari di Tremo­sine, del­la Guardia Costiera e del­la Guardia di Finan­za. Sem­pre che non sopravvengano allar­mi con­creti che andreb­bero a van­i­fi­care le azioni dimostra­tive. Saran­no in piaz­za anche i volon­tari anti­ncen­dio di Gargnano, la Pro­tezione Civile del­la Comu­nità Mon­tana (in mostra alcu­ni automezzi di soc­cor­so con­tro gli incen­di boschivi), l’As­so­ci­azione Cara­binieri. Ven­erdì ci sarà spazio anche per lo sport, a favore dei dona­tori di sangue: è infat­ti pre­vista la mar­cia eco­log­i­ca da Bogli­a­co a San Gia­co­mo e ritorno, per pro­muo­vere l’at­tiv­ità del­l’Avis di Salò. Con­clu­sione con il clas­si­co piat­to bres­ciano: polen­ta e spiedo (in ambi­ente cop­er­to), segui­to da un con­cer­to rock con musi­ca esclu­si­va­mente dal vivo di tre grup­pi: uno di gio­vanis­si­mi locali, l’al­tro valsab­bi­no (Joe Band) ed il ter­zo garde­sano (Anon­i­ma).

Commenti

commenti