Da oggi Festa dell’uva

14/09/2001 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
f.v.

E’ tut­to pron­to nel paese col­linare per dare il via, ques­ta sera, alla 28esima edi­zione del­la Fes­ta del­l’U­va, appun­ta­men­to principe del­la sta­gione autun­nale mon­zam­banese e non solo che richia­ma da sem­pre in paese migli­a­ia di vis­i­ta­tori prove­ni­en­ti anche dalle province lim­itrofe, atti­rati dal­la pos­si­bil­ità di gustare buon e dal­lo spet­ta­co­lo offer­to dalle sfi­late in cos­tume dal mer­cati­no medievale. La man­i­fes­tazione negli ulti­mi anni ha rag­giun­to un numero di vis­i­ta­tori notev­ole. Così, accan­to alle oltre 400 com­parse che in fedeli ripro­duzioni di abiti medievali ani­mer­an­no il cen­tro stori­co, ci saran­no mostre nat­u­ral­is­tiche, espo­sizioni com­mer­ciali e, nat­u­ral­mente, tan­to vino e tan­ti tipi di uva da gustare fino a lunedì. L’im­peg­no di Pro Loco e Ammin­is­trazione è sta­to pre­mi­a­to anche dal­la col­lab­o­razione di enti sovra­co­mu­nali che han­no riconosci­u­to il val­ore cul­tur­ale del­la Fes­ta dell’Uva.Questa sera la 4 giorni di fes­ta si aprirà con la diver­tente ‘fola­da’ lib­era e l’o­mag­gio di uva a tut­ti i pre­sen­ti, a cui si affi­ancherà una for­ni­ta enote­ca; nat­u­ral­mente ciò sarà accan­to a uno stand gas­tro­nom­i­co e accom­pa­g­na­to da musi­ca dal vivo.

Parole chiave:

Commenti

commenti