Il recordman della Riva-Desenzano a nuoto sta percorrendo il fiume più lungo d'America

Da Riva al Mississippi: la leggenda di Strel

05/09/2002 in Sport
Di Luca Delpozzo
Riva del Garda

Ricor­date Mar­tin Strel? E’ il pro­fes­sore di musi­ca sloveno che nel­l’es­tate del’99 con­quistò il record d’at­tra­ver­sa­ta del Gar­da, a nuo­to e sen­za pinne, 65 chilometri da Riva a Desen­zano nel tem­po di 21 ore e 27 minuti.Orbene, dopo aver disce­so il Danu­bio nel 2000, imp­ie­gan­do 58 giorni per com­piere 3004 chilometri, dopo aver bat­tuto il record di nuo­to non stop nel­lo stes­so fiume lo scor­so anno, ora Mar­tin sta com­pi­en­do un’al­tra eccezionale impre­sa nel Mis­sis­sip­pi. Tra alcu­ni giorni, infat­ti, Strel con­clud­erà l’en­nes­i­ma sua fat­i­ca, dopo aver nuo­ta­to per l’in­cred­i­bile tragit­to di 3885 chilometri tra il Min­neso­ta e la Louisiana, tra for­ti cor­ren­ti ed infide insi­die, quali i caimani nel­la parte ter­mi­nale del grande fiume. Ieri Mar­tin, che era al suo 63esimo giorno di nuo­to, ha toc­ca­to la cit­tà di Kil­lona, men­tre oggi entr­erà nelle acque prospici­en­ti New Orleans, quan­do mancher­an­no cir­ca 170 chilometri a Fort Jack­son, meta ulti­ma del­l’ec­cezionale impre­sa che, come pre­vis­to, dur­erà 66 giorni. Il con­dizionale è d’ob­bli­go, poiché in vista del­l’ar­ri­vo il nuo­ta­tore è anda­to un poco in crisi e ci è volu­to il sosteg­no di tut­ti i suoi ami­ci, anche via Inter­net, per far­lo con­tin­uare. Nat­u­ral­mente mes­sag­gi di auguri sono par­ti­ti anche da Riva, dove ormai Mar­tin con­ta numerosi ami­ci. Chi volesse saperne di più può con­tattare il sito www.martinstrel.com e mag­a­ri aggiun­gere un suo «Forza Martin!».

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti