Surf festival a Torbole. Le novità più alla moda della tavola a vela

Da sabato fino al 2 giugno

26/05/2004 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Dal 29 mag­gio al 2 giug­no la cap­i­tale ital­iana del wind­surf, Tor­bole, sul trenti­no, cel­e­bra il «Surf fes­ti­val». È una grande ker­messe in cui saran­no pre­sen­ti tut­ti i pro­dut­tori di mate­ri­ali, che pre­sen­ter­an­no in antepri­ma le novità del­la sta­gione, soprat­tut­to i nuovi mod­el­li di vele e tav­ole. Una ghiot­ta occa­sione per gli appas­sion­ati che potran­no provare gli ulti­mi ritrovati del­la tec­ni­ca in fat­to di wind­surf. Ma il Surf fes­ti­val por­ta anche tan­ta musi­ca, feste e beach par­ty, così come vuole la filosofia di vita degli aman­ti di questo sport. E anche man­i­fes­tazioni. Nel­la vic­i­na Mal­ce­sine, in occa­sione dell’evento, avrà luo­go il «Detour freestyle con­test 2004» a cui parteciper­an­no tut­ti i migliori atleti ital­iani e alcu­ni for­tis­si­mi sufer che ven­gono dall’estero. Chi vuole impara­re o miglio­rare la pro­pria tec­ni­ca, a Tor­bole anche in occa­sione del Surf fes­ti­val c’è la col­lau­da­ta scuo­la di Mar­co Seg­nana, l’unica cer­ti­fi­ca­ta Iso 9001. Surf cen­ter Seg­nana (www.surfsegnana.it, tele­fono 0464.505963) sig­nifi­ca 24 anni di sto­ria, cinque sur­f­cen­ter, tre a Tor­bole, uno a Riva del Gar­da e uno sul lago di Mol­veno, 450 wind­surf Hi-Fly e Mis­tral, vele North Sail. Mar­co Seg­nana ha for­ma­to un’équipe di istrut­tori di alto liv­el­lo in gra­do di impar­tire lezioni anche ai gio­vanis­si­mi, a par­tire dai sei anni di età. Oper­a­ti­vo dal 3 aprile al 2 novem­bre, il Surf cen­ter Seg­nana offre la sua orga­niz­zazione anche per l’ospitalità e i transfer.

Parole chiave: