Il programma di manifestazioni

Da Zelig a Greaseper un’estatespettacolare

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
M.TO.

Man­cano solo alcu­ni det­tagli al pro­gram­ma di man­i­fes­tazioni pro­pos­to dall’assessore al com­mer­cio e tur­is­mo Diego Beda. Poi il cartel­lone sarà uffi­ciale. Si trat­ta di inizia­tive che inter­esser­an­no l’intero ter­ri­to­rio di Desen­zano, dan­do risalto quin­di anche alle frazioni, e che vedran­no sport, cul­tura e spet­ta­co­lo offrire numerose e qual­i­f­i­can­ti appuntamenti.Tra i prog­et­ti in cantiere, l’assessore elen­ca quel­li prin­ci­pali come la finale delle selezioni region­ali di Miss Italia, una tap­pa del che ver­rà poi trasmes­sa da una delle reti Rai, una ser­a­ta in com­pag­nia del cabaret di Zelig sia a Desen­zano che a Riv­oltel­la, e anco­ra il musi­cal «Grease», una man­i­fes­tazione floro­vi­vais­ti­ca ded­i­ca­ta alla scul­tura artis­ti­ca flo­re­ale e lo spet­ta­co­lo «Emozioni in luce». Altri even­ti, aggiunge Beda, «sono in fase di definizione».Anche lo sport recita la sua parte in questo 2008 con una nuo­va gara ciclis­ti­ca di moun­tain bike, la gara del cir­cuito nazionale di duatlon/triatlon, la South Gar­da Bike di gran fon­do con parten­za e arri­vo a Desen­zano, infine il meet­ing Multistars.Sul ver­sante cul­tur­ale e tur­is­ti­co, l’assessore al com­mer­cio annun­cia invece il varo di una nuo­va gui­da tas­ca­bile, una pag­i­na pro­mozionale sul peri­od­i­co del Sole 24 Ore, «Italia Più», l’abbonamento al por­tale del Tour­ing club ital­iano, un ciclo di trasmis­sioni su Sky e un aggior­na­men­to del­la car­ta topografi­ca di Desenzano.Tra le pro­poste in cam­po com­mer­ciale, un cor­so di lingue gra­tu­ito per gli oper­a­tori com­mer­ciali, le vis­ite pro­gram­mate alle imp­rese locali, pri­mo step di un per­cor­so che prevede la mes­sa in con­tat­to tra le prog­et­tual­ità delle aziende desen­zane­si con la Regione e l’Ue in tema di contributi.Criticato di recente dal­la mino­ran­za per una pre­sun­ta «scarsa pro­gram­mazione e pochez­za di con­tenu­ti», Diego Beda risponde invece che «le man­i­fes­tazioni natal­izie han­no dato grande risalto a tut­to il ter­ri­to­rio con una forte parte­ci­pazione e con spet­ta­coli tradizionali».

Parole chiave: -

Commenti

commenti