Al Centro Albatros

Dai carboni ardenti alla danza del ventre un autunno di corsi

Di Luca Delpozzo
Rivoltella

A Desen­zano il Cen­tro dis­ci­pline nat­u­rali Alba­tros ha pre­sen­ta­to il cal­en­dario delle inizia­tive per la prossi­ma sta­gione. Si parte oggi 17 set­tem­bre con un cor­so sul tema «L’arte di nutrire la vita», che ver­rà tenu­to tut­ti i mart­edì dalle ore 18.30 alle ore 20, fino al 3 dicem­bre, dal­la dot­tores­sa Ingrid Gumpolts­berg­er. Di dan­za del ven­tre si par­lerà invece da domani 18 set­tem­bre fino al 4 dicem­bre, dalle ore 18.30 alle 20, con la bal­le­ri­na Oves­lati Wahi­da, diplo­ma­ta all’Accademia di dan­za ori­en­tale di Tunisi. Da lunedì 23 set­tem­bre pren­derà poi avvio un grup­po di lavoro quindic­i­nale, dalle ore 19.30 alle ore 22.30, sul tema «Emozio­ni­amo­ci: pau­ra, rab­bia, dolore, amore e piacere». Il cor­so ver­rà con­dot­to dal ricer­ca­tore Gio­van­ni Peretti. Per chi invece fos­se inter­es­sato ad impara­re a cam­inare sui car­boni arden­ti ver­rà pro­pos­to un incon­tro di «Fire walk», con­dot­to dall’istruttore Daniele Fer­ri, il quale inseg­n­erà a «super­are i lim­i­ti autoim­posti, riconoscen­do le pau­re par­al­iz­zan­ti per trasfor­mar­le in forza cre­ati­va e gioia di vivere»: appun­ta­men­to saba­to 16 novem­bre (ore 14–21). Ma ce n’è anche per chi ama per­cor­si inte­ri­ori. Saba­to 9 e domeni­ca 10 novem­bre, per l’intera gior­na­ta, il dot­tor Cel­so Bam­bi istru­irà sul modo di «con­tattare i pun­ti da guarire delle relazioni di cias­cuno, sen­tire il gio­co delle due fon­da­men­tali energie che guidano la nos­tra per­son­al­ità, ci spaven­tano e ci seducono, sen­za che noi se ne sia con­sapevoli, risco­pren­do la sacral­ità e il potere di gua­ri­gione dell’unione delle due forze cos­miche orig­i­nar­ie». Giovedì 3 e giovedì 10 otto­bre, alle ore 20.30, lo psi­col­o­go Eral­do Cav­agni­ni e la soci­olo­ga Car­oli­na Mon­ti­ni con­dur­ran­no i parte­ci­pan­ti in un affasci­nante viag­gio «Alle radi­ci del­la vita», sper­i­men­tan­do «L’uso dell’immagine per esplo­rare, raf­forzare e val­oriz­zare il mon­do inte­ri­ore, in una sor­ta di teatro in cui è mes­so in sce­na il mate­ri­ale dei miti e delle fiabe». Saba­to 28 set­tem­bre, per 4 week­end con­sec­u­tivi l’intera gior­na­ta ver­rà ded­i­ca­ta al mas­sag­gio ayurvedi­co, una tec­ni­ca med­ica di gua­ri­gione ori­en­tale, pro­pos­ta da Primet­ta Aglio e Daniele Laz­zari­ni, mas­sag­gia­tori esper­ti in tec­niche cor­poree. Di cristal­loter­apia si par­lerà invece saba­to 5, domeni­ca 6, saba­to 26 e domeni­ca 27 otto­bre, in un sem­i­nario con­dot­to da Rita Dell’Oca. Infine, altre due pro­poste medico-san­i­tarie: il cor­so di rif­lessolo­gia plantare che saba­to 26 otto­bre pren­derà avvio alle ore 9.30 sot­to la gui­da di San­dra Nobile, diplo­ma­ta in med­i­c­i­na tradizionale cinese, e il cor­so di shi­at­su che inizierà mart­edì pri­mo otto­bre alle ore 20.15, con­dot­to da inseg­nan­ti del cen­tro stu­di shi­at­su Naga Iki. Tut­ti gli incon­tri si ter­ran­no nel­la sede di via Agel­lo n. 68/D a Riv­oltel­la. Per infor­mazioni e iscrizioni tele­fonare ai numeri 030/9902671 e 328/4897213.