Castiglione è un palco estivo

Dal cabaret all’arte dialettale

Di Luca Delpozzo

La sta­gione cul­tur­ale di Cas­tiglione pros­egue oggi con lo spet­ta­co­lo «L’odissea dei Rug­geri» cura­to dai gemel­li Rug­geri. Saba­to 7 agos­to l’attore Bruno Gam­barot­ta pro­pone «Ital­iano di sec­on­da mano anco­ra in buono sta­to»; ven­erdì 27 piaz­za S. Lui­gi ospi­ta la «La cor­ri­da — dilet­tan­ti allo sbaraglio». Il 3 set­tem­bre a par­tire dalle ore 20 si svol­ger­an­no la Staffet­ta delle due piazze e il Palio dei Quartieri, man­i­fes­tazione segui­ta alle 21.15 da un defilé di moda. Domeni­ca 5 «En sch­ers de pret» com­me­dia bril­lante in tre atti del­la com­pag­nia «Insta­bile» di Medole. Domeni­ca 12 com­me­dia dialet­tale «El ceso en front al cur­til», tre atti pro­pos­to dal­la com­pag­nia «I sen­za sper­an­za» di Goz­zoli­na. Le man­i­fes­tazioni sono a ingres­so libero. Per infor­mazioni tele­fonare all’ufficio cul­tura allo 0376–679276.