La storia della Centomiglia Cup-Match Race Grado 1.
La 20° edizione si correrà a Trapani dal 16 al 21 settembre2

Dal Garda alla Sicilia

Di Luca Delpozzo

In occa­sione del­la 58° del Gar­da (e del­l’an­nun­cio del nuo­vo con­sorzio garde­sano Green Comm Chal­lenge per la Cop­pa Amer­i­ca) è sta­ta con­fer­ma­ta l’or­ga­niz­zazione da parte del (in col­lab­o­razione con il Tra­pani Yacht Club, la Provin­cia e la soci­età Velaeven­to) del­la “20° Cen­to Cup” che si cor­rerà sul mare di Tra­pani dal 16 al 21 set­tem­bre. Di fat­to sarà l’u­ni­co Match-Race di Gra­dio 1 che si cor­rerà in ques­ta sta­gione in Italia. La “Cop­pa del­la Cen­tomiglia” o “Cen­to Cup” van­ta una sto­ria ric­ca e un albo d’oro di gran­di nomi del­la vela inter­nazionale. Nata nel 1989, da una idea di Gian­ni Colo­sio e San­dro Pel­le­gri­ni. La gara vol­e­va essere una Cop­pa ad “invi­ti” per i gran­di skip­per mon­di­ali in una rega­ta ad “armi pari”, tra il “Defend­er”, il vinci­tore del­la Cen­tomiglia e il “Chal­lenger”, il vinci­tore di una sfi­da di liv­el­lo mon­di­ale, la Cop­pa Amer­i­ca, l’Ad­mi­ral’s Cup, il Giro del Mon­do. La pri­ma edi­zione del 1987 viene vin­ta dal­l’az­zur­ro garde­sano Mario Celon (Olimpi­co nel 1984, ’88 e ’96). Celon sale sul podio segui­to da due cam­pi­oni olimpi­oni­ci, il norveg­ese Ole Pollen (argen­to a Seoul ’88) e il veneziano Dodo Gor­la (bron­zo a Mosca ’80 e Los Ange­les ’84). L’edi­zione 1990 del­la ‘Cen­to Cup’ vede in gara nuo­va­mente gli Asso 99. I match race lau­re­ano nuo­vo cam­pi­one lo scozzese Mike McIn­tyre, medaglia d’oro nelle Star alle Olimpia­di di Seoul nel 1988. Nel 1991 la Cen­to Cup è abbina­ta alla pri­ma edi­zione del­la Lot­te­ria Nazionale del Gar­da, una sfi­da vel­i­ca che dis­tribuisce un pri­mo pre­mio di 2 mil­iar­di di lire. I match-race ven­gono sos­ti­tu­iti dal­la for­mu­la delle prove a flot­ta. La Cen­to Cup reg­is­tra un altro record. Per la pri­ma vol­ta in Italia la Rai man­da in onda in diret­ta una rega­ta vel­i­ca e le pre­mi­azioni han­no addirit­tura l’onore di salire sul­la rib­al­ta di Raiuno. L’edi­zione 1995 tor­na ad essere abbina­ta alla Lot­te­ria Nazionale del lago di Gar­da. Nel 1996 si tor­na alla for­mu­la orig­i­nale, i match-race. La ‘Cen­to Cup’ è vin­ta dal­lo skip­per tedesco Markus Wieser, più volte cam­pi­one d’Eu­ropa. Dal 1997 la Cen­to Cup entra uffi­cial­mente nel cal­en­dario inter­nazionale del­la Omega Rank­ing List, il cir­cuito di Cop­pa del mon­do delle sfide a due. Nel 1999 la Cen­to Cup entra nel grup­po 1 dei match-race mon­di­ali, il mas­si­mo liv­el­lo inter­nazionale e ques­ta viene vin­ta da Dean Bark­er, il neoze­landese tim­o­niere allena­tore di Rus­sel Coutts nel team di “New Zealand” e poi skip­per tito­lare. Nel 2001 la cop­pa garde­sana vola nelle Isole Vergi­ni gra­zie all’olimpi­oni­co Peter Holm­berg (già con Stars and Stripes, Ora­cle e ora con gli svizzeri di Alinghi in Cop­pa). Negli anni suc­ces­sivi la rega­ta emi­gra in Sicil­ia (per l’ob­bli­go dei Club pre­sen­ti in Cop­pa Amer­i­ca di orga­niz­zare un even­to sul mare). Si dis­pu­ta a Mon­del­lo di Paler­mo dove riv­ince Cian, e negli ulti­mi due anni a Tra­pani. Qui nel 2007 si impone l’e­quipag­gio inglese del nuo­vo team Ori­gin e cap­i­tana­to dal 5 volte Cam­pi­one del mon­do del sin­go­lo Finn, Ben Ainslie. Dal 16 al 21 set­tem­bre la Cen­to Cup tornerà per la sua 20° edi­zione in Sicil­ia. L’or­ga­niz­zazione sarà cura­ta dal Cir­co­lo Vela Gargnano gra­zie alla col­lab­o­razione di Aria (WiMax, inter­net veloce in tut­ta Italia), Provin­cia di Tra­pani, Tra­pani Yacht Club e la soci­età Velaeven­to ani­ma­ta da Cesare Pasot­ti.