La XII edizione di Festivaletteratura si svolgerà a Mantova da mercoledì 3 a domenica 7 settembre.

Dal Lago di Garda ai Laghi di Mantova per presentare i Vini della Riviera Bresciana.

22/08/2008 in Attualità
Di Luca Delpozzo

La XII edi­zione di Fes­ti­valet­ter­atu­ra si svol­gerà a Man­to­va da mer­coledì 3 a domeni­ca 7 set­tem­bre. Il tradizionale appun­ta­men­to let­ter­ario (e non solo) di fine estate pro­pone, nei bel­lis­si­mi luoghi del­la cit­tà dei Gon­za­ga, un pro­gram­ma ric­co di incon­tri con scrit­tori, per­son­ag­gi del mon­do del­la cul­tura scelti per esplo­rare gli ambiti più diver­si del­la let­ter­atu­ra ital­iana. Il Fes­ti­valet­ter­atu­ra ogni anno si arric­chisce di novità per pro­por­si sem­pre inno­v­a­ti­vo al nutri­to pub­bli­co che dimostra un gran­dis­si­mo inter­esse per la ker­messe, basti pen­sare che vi parte­ci­pano medi­a­mente 55 mila persone.La Stra­da dei Vini e dei Sapori del Gar­da ha volu­to quest’anno ritagliar­si uno spazio all’interno di ques­ta impor­tante e vic­i­na man­i­fes­tazione con l’intento di unire la cul­tura let­ter­aria a quel­la per il ter­ri­to­rio e i suoi sapori gen­ui­ni, quest’anno infat­ti, il Fes­ti­va- let­ter­atu­ra si aprirà con un brin­disi di sapore bresciano.Inaugurazione con Lugana, Gar­da Clas­si­co e San Mar­ti­no del­la Battaglia.Il 3 set­tem­bre, in occa­sione del­l’in­au­gu­razione del Fes­ti­val, la Stra­da dei Vini e dei Sapori del Gar­da pro­por­rà una degus­tazione dei vini Doc mes­si a dis­po­sizione da un grup­po di Asso­ciati: Az. Agr. Ca’ Lojera, Can­tine F.lli Turi­na, , Az. Agr. Delai Ser­gio, Az. Agr. Equi­tur­is­ti­ca La Basia, Az. Agri­t­ur­is­ti­ca Spia D’I­talia, Can­ti­na Marsadri, Can­tine del­la Valte­n­e­si e del­la Lugana, Can­tine Sco­lari, Az. Agr. Il Roc­co­lo, Per­la del Gar­da.   Dopo i dis­cor­si del sin­da­co di Man­to­va, del pres­i­dente del­la Provin­cia e del­la , si ter­rà alle 16.30, il brin­disi di aper­tu­ra in piaz­za Erbe a Man­to­va, alla pre­sen­za di un folto pub­bli­co, tra cui molti gior­nal­isti, per una bic­chier­a­ta del Gar­da Bres­ciano accom­pa­g­na­ta da prodot­ti ter­ri­to­ri­ali. La degus­tazione sarà coor­di­na­ta dal­la Stra­da dei Vini e dei Sapori del Gar­da con il sup­por­to di som­me­li­er del Cen­tro di Formazione.La Stra­da dei Vini e dei Sapori del Gar­da è quin­di quest’anno divenu­ta parte del Fes­ti­val: uno dei 150 spon­sor del­la man­i­fes­tazione, e i suoi rifer­i­men­ti si pos­sono trovare sia nel sito www.festivaletteratura.it che nelle migli­a­ia di brochure e mappe in cui è stam­pa­to il pro­gram­ma e che sono state dis­tribuite a liv­el­lo nazionale. Pres­so i nos­tri asso­ciati potrete trovare tut­to il mate­ri­ale infor­ma­ti­vo e la pos­si­bil­ità di preno­tare gli even­ti del Festivaletteratura.L’auspicio del nuo­vo diret­ti­vo del­la Stra­da dei Vini e dei Sapori del Gar­da è quel­lo che da ques­ta impor­tante inizia­ti­va si pos­sa aprire un nuo­vo per­cor­so di col­lab­o­razione tra i due ter­ri­tori, bres­ciano e man­to­vano, affinché i Laghi si pos­sano incon­trare con una scam­bio di sapori e profumi.L’evento è uno dei tan­ti pro­gram­mati per pot­er dare vis­i­bil­ità ai mer­av­igliosi itin­er­ari che si pos­sono seguire lun­go il cir­cuito del­la Stra­da dei Vini e dei Sapori del Gar­da, all’insegna dell’enogastronomia, ma anche del­la cul­tura e del relax. Per quei giorni, infat­ti, sono sta­ti pre­dis­posti dei pac­chet­ti di sog­giorno sul Gar­da e vis­ite al Fes­ti­val oltre che nelle aziende che aderiscono all’associazione gardesana.