Dal mare al lago”: 15 mila presenze a Peschiera del Garda

Parole chiave:
Peschiera canale di mezzo
Iscriviti al nostro canale
Di Luigi Del Pozzo

Dal Mare al Lago”, la fiera del pesce dell’Alto Adri­ati­co, man­i­fes­tazione che fino a ieri ha riem­pi­to Piaz­za Giulio Bat­tis­toni (già Piaz­za del Por­to) a Peschiera del Gar­da, con oltre 300 ingres­si all’ora ha rag­giun­to ben 15 mila pre­sen­ze in tre giorni.

“Gra­zie alla sug­ges­ti­va loca­tion sul lago – ha sot­to­lin­eato l’assessore alla pesca del­la Regione del Vene­to, pre­sente all’evento –, le coop­er­a­tive han­no potu­to com­mer­cia­re ton­nel­late di pesce delle nos­tre acque: faso­lari, von­gole, cozze, pesce azzur­ro, crosta­cei, trote, pesce bio­logi­co. Pro­tag­o­nisti i pro­dut­tori itti­ci del Vene­to, il cui obi­et­ti­vo è quel­lo di dif­fondere e far assag­gia­re e conoscere il buon pesca­to nos­tra­no, accom­pa­g­na­to da vini e altre tipic­ità del ter­ri­to­rio”.

Tra gli ospi­ti, Gio­van­ni Rana, il seg­re­tario gen­erale di Slow Food Italia, Daniele Buttig­nol, insieme a un centi­naio di del­e­gati region­ali, che han­no degus­ta­to i prodot­ti dell’Alto Adri­ati­co e del Lago di Gar­da. Inoltre, il famoso cuo­co Andy Luot­to ha cuci­na­to con i pesca­tori-chef.

La man­i­fes­tazione è sta­ta pro­mossa e sostenu­ta dal­la Regione del Vene­to, in col­lab­o­razione con l’amministrazione comu­nale di Peschiera, il Con­sorzio di pro­mozione tur­is­ti­ca “Lago di Gar­da Vene­to”, oper­a­tori e asso­ci­azioni di pro­dut­tori. In par­ti­co­lare i pesca­tori delle coop­er­a­tive han­no avu­to un ruo­lo essen­ziale, dimostran­do grande maes­tria nel­la preparazione e nel­la pro­pos­ta dei piat­ti di pesce.
Il tut­to è sta­to sostenu­to da aziende part­ner che han­no for­ni­to i loro prodot­ti alla man­i­fes­tazione: pas­ta Jollysgam­baro, acqua San Benedet­to, Muli­no Verone­si, ris­erie Melot­ti, Gio­van­ni Rana, l’azienda Da Re con i “bibane­si”, Flor­vene­to (nel­lo speci­fi­co Flover) e il Con­sorzio risi­coltori veneti del Pole­sine.

“Sti­amo riscon­tran­do un inter­esse cres­cente ver­so il for­mat di ques­ta man­i­fes­tazione: sin­daci e anche del­egazioni di Pae­si esteri ci chiedono di pot­er ospitare l’evento nelle loro piazze” ha con­clu­so l’assessore, aus­pi­can­do di rius­cire ad ampli­are il cal­en­dario degli appun­ta­men­ti in pro­gram­ma per il 2014.

Parole chiave:

Commenti

commenti