In mostra le Cose di un tempo. Oggetti della civiltà contadina

Decennale del Club Anni d’Argento

Di Luca Delpozzo
Castiglione delle Stiviere

Inau­gu­ra­ta ven­erdì scor­so la mostra “Cose di un tem­po” pres­so il Cen­tro Sociale Comu­nale in via Ordani­no, alla pre­sen­za del sin­da­co Sig­urtà e degli asses­sori Erminia Biag­gi e Ange­lo Tagliani.La mostra fa parte delle inizia­tive lega­ta al decen­nale del Club Anni d’Ar­gen­to, che con più di mille soci rap­p­re­sen­ta oggi una forte realtà asso­cia­ti­va, come ha ricorda­to il pres­i­dente provin­ciale del­l’Auser Mer­li­ni: “Han­no com­in­ci­a­to in pochi e gra­zie all’an­i­ma del grup­po, la pres­i­dente Mara Dalseno, e ai suoi col­lab­o­ra­tori oggi non pos­si­amo che essere più che sod­dis­fat­ti del­la stra­da fat­ta. Un gra­zie anche all’am­min­is­trazione, che ci ha dato la respon­s­abil­ità di gestire il cen­tro anziani. Questo è il modo per com­bat­tere la soli­tu­dine e Cas­tiglione oggi è più ric­ca di relazioni, gra­zie a questo cen­tro. L’anziano — ha con­clu­so Mer­li­ni — è por­ta­tore di val­ori di sol­i­da­ri­età e sac­ri­fi­cio, un pat­ri­mo­nio impor­tante da trasmet­tere ai giovani”.La mostra, arti­co­la­ta in due set­tori, uno lega­to all’ab­biglia­men­to e alla tele­ria da casa, l’al­tro agli ogget­ti del­la civiltà con­tad­i­na, rac­coglie 55 espositori.Resterà aper­ta fino al 10 mag­gio tut­ti i giorni dalle ore 14,30 alle ore 18,30.