«Garda e Vino» di Moniga

Degustazione del pane: lezioni ogni mercoledì con cena finale

24/01/2004 in Avvenimenti
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Enrico Dugoni

Pros­eguono le inizia­tive che vedono pro­tag­o­nisti il ed il cibo all’enoteca Gar­da e Vino di Moni­ga del Gar­da, il cui pres­i­dente è . È ora la vol­ta del pane. Tut­ti i mer­coledì, a par­tire dal 28 gen­naio, alle ore 20.30, Ric­car­do Lago­rio ter­rà un cor­so di degus­tazione del pane. Il pro­gram­ma prevede: 28 gen­naio «Pani locali», 4 feb­braio «Pane ed olio», 11 feb­braio «Pane e salu­mi», 18 feb­braio «Pane e for­mag­gio», 25 feb­braio «Pane e dolce»; 3 mar­zo «Cena degus­tazione pres­so un ris­torante a cuci­na tipi­ca e con­seg­na attes­ta­ti di parte­ci­pazione». Ogni lezione sarà introdot­ta da cen­ni stori­ci e let­ter­ari sull’argomento del­la ser­a­ta, così da avere a fine cor­so una ric­ca panoram­i­ca del­la cul­tura del pane. Si trat­ta di degus­tazioni delle più ampie tipolo­gie di pane ital­iano. Il cos­to di parte­ci­pazione per l’intero cor­so è di euro 125. Le inizia­tive che vedono come pro­tag­o­nisti il vino ed il cibo, sono: il «Mas­ter of food», «Il vino», cor­so di pri­mo liv­el­lo di degus­tazione dei vini real­iz­za­to in col­lab­o­razione con la con­dot­ta Slow Food Morene del Gar­da; dal 6 feb­braio la nuo­va serie dei «Ven­erdì in enote­ca», ser­ate monotem­atiche sul vino a cura dell’Onav. La pri­ma ser­a­ta sarà ded­i­ca­ta ai gran­di vini bianchi: dal Gar­da ad oltre­o­ceano. Per infor­mazioni e preno­tazioni, tele­fonare al numero 0365/503314.

Parole chiave: -